@lacheev/123rf

Vaccino anti-Covid per bambini: a giorni l’approvazione Ema e Aifa ma non sarà obbligatorio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si attende tra domani e lunedì l’approvazione del vaccino anti-Covid per i bambini (5-11 anni). Secondo quanto riporta l’Adnkronos, nel corso della cabina di regia tra il premier Draghi e i capi delegazione della maggioranza, si sarebbe deciso per un no all’obbligo di vaccino e green pass per gli under 12.

Al momento si tratta solo di indiscrezioni ma, da quanto già trapelato, sembra che non vi sarà nessun obbligo di vaccino anti-Covid per i più piccoli, vaccino per il quale, però, già domani, potrebbe arrivare il via libera dell’Ema.

Nel corso della riunione, piuttosto che di obbligo, si è parlato della necessità di una campagna di sensibilizzazione per tranquillizzare le famiglie, posizione portata avanti dal presidente dell’Iss Silvio Brusaferro e dal coordinatore del Cts Franco Locatelli.

Il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù, ha fatto sapere che la decisione dell’Ema sull’autorizzazione al vaccino per la fascia 5-11 è imminente (tra oggi e domani) e a questa poi seguirà entro 24 ore quella dell’Aifa. In merito alla potenziale obbligatorietà del vaccino si era però espresso diversamente, dichiarando che “non si può escludere” ed “è una valutazione che verrà fatta progressivamente”.

Seguici su TelegramInstagramFacebookTikTokYoutube

Fonte: Adnkronos

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook