Smart Stories: bloccati dal coronavirus i libri ai bambini si leggono in videoconferenza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fino a ieri era sconosciuto a molti e per questo incuteva timore, ma oggi del coronavirus si sa probabilmente qualcosa di più preciso e si tenta, per questo, di riprendere la quotidianità. Dalle scuole agli uffici, passando per le chiese e gli stadi, ognuno ha avuto a che fare (e ancora ne ha per qualche giorno), con cancelli chiusi ed eventi sospesi. Ma come fare per cercare di continuare a dare almeno ai nostri bambini la “normalità” di cui hanno bisogno?

Una risposta hanno cercato di darla le volontarie e i volontari di Nati per Leggere della Campania. Anche in questa Regione, nell’ultima settimana, i diversi Punti Lettura del bellissimo programma nazionale dedicato alla lettura dialogica hanno dovuto subire uno stop per seguire le varie direttive regionali.

Ma un albo illustrato, si sa, è qualcosa che scavalca ogni cancello, apre qualsiasi porta, sconfigge ogni virus e contagia con quello più bello della condivisione di una storia in famiglia. E proprio da qui, Nati per Leggere vuole ripartire: dalle famiglie e dalle case, arrivando dritti alle storie da un comodo divano.

Come? Nati per Leggere Campania ha lanciato le “Smart Stories” (#SmartStories)!

Non ci andava di lasciarci per un’altra settimana… così abbiamo pensato di organizzarci per fronteggiare l’emergenza e per cercare di mantenere la normalità.

Come? Cosa? Restate collegati alla nostra pagina Facebook: leggeremo, in diretta, un albo e potrete intervenire e commentare!

Per tutta la settimana i volontari di Nati per Leggere Campania vi daranno appuntamento, in diversi orari, per tenere stretti i nostri legami come piace a noi… leggendo!”, si legge in un post.

Che si fa? Ci si collega alla pagina Facebook di Nati per Leggere Campania!

Oggi 3 marzo gli appuntamenti sono alle 11 e alle 17.

Seguite la programmazione degli appuntamenti delle #SmartStories sulla pagina Fb di Nati per Leggere Campania e accoccolatevi a leggere ed ascoltare le storie che amate di più!

Fonte: Nati per Leggere Campania

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook