Ritirato integratore alimentare per neonati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E’ uno degli integratori più diffusi. Si chiama Calmì e viene usato anche nei neonati. Tuttavia, un lotto è stato ritirato dalla stessa azienda, la InLineaPharma.

Secondo quanto riportato da Sportello dei diritti, la ditta Inlinea ha comunicato il ritiro precauzionale dal commercio, del lotto n. 041020 del parafarmaco Calmì. In particolare il ritiro riguarda le gocce da 30 ml (cod. 904420270).

“La decisione della ditta, è stata adottata poiché, nonostante siano state effettuate tutte le analisi dovute al caso, non riscontrando nessuna alterazione microbiologica, si sono verificati degli episodi di fuoriuscita del prodotto stesso nel lotto in questione” spiega Sortello.

L’integratore, a base naturale (sciroppo di manioca, sciroppo di mele, sciroppo di riso e fruttolisato di mirtillo), può essere usato quando i bambini quando manifestano una sensazione di irrequietezza e agitazione.

Se di recente avete acquistato questo prodotto controllate il lotto e se coincide con quello ritirato, potete riportarlo indietro per ottenere un cambio o un rimborso.

Fonti di riferimento: Sportello dei diritti, InLinea

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook