I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando una famiglia è in dolce attesa, sono tanti i preparativi che vengono fatti per accogliere al meglio il nuovo arrivato. Certamente da non trascurare è la scelta di prodotti di qualità ma anche ecologici, utili a prendersi cura del piccolo o della piccola. Vi presentiamo allora alcune cose che non dovrebbero mancare in una lista nascita.

Mamme e papà non sempre sanno districarsi al meglio tra ciò che è davvero utile acquistare (o farsi regalare) per i propri figli. A volte si può cadere ad esempio nell’errore di scegliere prodotti per l’igiene o la cura del corpo composti da una lista di ingredienti non proprio “green” oppure di non considerare l’enorme impatto ambientale dell’utilizzo dei tradizionali pannolini usa e getta.

Cosa mettere dunque in una lista nascita che sia pratica per il bambino ma anche rispettosa dell’ambiente?

Ecco qualche suggerimento e spunto utile.

Cuscino per l’allattamento

cuscino allattamento

Il latte materno è ormai universalmente riconosciuto come l’alimento migliore per i neonati. Prodotto direttamente dalla mamma per le esigenze del proprio bambino è di fondamentale importanza per i primi 6 mesi di vita del piccolo ma, anche in seguito, l’allattamento al seno andrebbe favorito. Per aiutare la mamma nel piacevole (ma a volte anche difficile) compito di nutrire il proprio bambino e coccolarlo, si può utilizzare un cuscino per l’allattamento, comodo per mantenere la posizione più corretta e tenere il piccolo alla giusta altezza.

Ne esistono diverse tipologie. Sorgente Natura propone un cuscino baby con fodera gialla e un’altra versione che è più lunga (a serpentone) e adattabile a seconda delle esigenze.

Entrambi sono imbottiti in pula di miglio e si prestano a diversi utilizzi: allattare, dormire in gravidanza (aiutano a sostenere la pancia), appoggiare il neonato in sicurezza circondato dal cuscino o, nel caso del serpentone, da utilizzare come paracolpi per il lettino.

Pannolini lavabili

pannolini lavabili

I pannolini lavabili sono un’ottima soluzione che consente di produrre meno rifiuti ma anche di risparmiare, soprattutto se si sceglie di utilizzarli per tutto il periodo fino allo spannolinamento del piccolo (in questo caso si parla di un risparmio stimato in circa 1400 euro!). A fronte di un piccolo investimento iniziale, tra l’altro, questi pannolini, resistenti, assorbenti e versatili, possono addirittura essere utilizzati nel caso di un secondo e terzo figlio.

Esiste poi anche un vantaggio nell’uso dei pannolini lavabili per i bambini stessi che, grazie a questi pannolini, eviteranno con più probabilità irritazioni e altri problemi, dato che sono realizzati senza l’uso di sostanze chimiche e permettono una traspirazione della pelle migliore.

Ne esistono diverse tipologie, da scegliere in base alle proprie esigenze. Tra i più pratici, per chi è alle prime armi, vi sono i pocket, il modello che più si avvicina, esteticamente e funzionalmente, ai pannolini tradizionali. Sorgente Natura propone un pannolino lavabile pocket taglia unica che si può quindi usare, riducendolo o allargandolo, in base alla crescita del bambino. È grazie ai bottoncini posti nella parte frontale che si riesce a modificare con facilità la misura del pannolino a seconda delle esigenze.

Pannolini ecologici

Chi non ha intenzione di utilizzare i pannolini lavabili può comunque scegliere di inserire nella propria lista nascita i pannolini ecologici. Si tratta di una soluzione comunque buona per limitare l’inquinamento e più rispettosa delle parti intime dei piccoli (sono infatti realizzati con  materiali di origine naturale).

I pannolini ecologici per bimbi resistono, al pari degli altri, per molte ore, sono ipoallergenici, morbidi e realizzati senza utilizzo di cloro, profumi, parabeni e petrolati.  Ne esistono anche in versione di cotone 100% biologico. Su Sorgente Natura trovate pannolini ecologici di tutte le taglie (dalla New Born alla 6) e anche in versione mutandina, utile in fase di spannolinamento. 

Salviette compostabili

salviette intime

Dopo aver parlato dei pannolini, non dimentichiamoci anche di utilizzare salviette compostabili, delicate ed ecologiche. Si tratta di una soluzione perfetta per l’igiene del bambino da sfruttare, per la praticità, soprattutto quando si è fuori (in casa possiamo infatti prediligere della semplice acqua). Scegliamole sempre prive di sostanze chimiche e fragranze sintetiche, meglio ancora se 100% biodegradabili e compostabili. In questo caso, infatti, oltre che ottime per i bambini saranno anche buone con l’ambiente.

Bagnoschiuma e shampoo ecologico

Soprattutto quando sono appena nati, i bambini hanno una pelle molto delicata, è dunque più che mai importante scegliere detergenti specificatamente pensati per le loro esigenze e realizzati con ingredienti naturali. Purtroppo si trovano ancora in commercio molti prodotti per neonati e bambini realizzati con petrolati e altre sostanze dannose per l’ambiente, ricordiamoci dunque di scegliere con il massimo della consapevolezza ciò che acquistiamo, leggendo sempre l’INCI.

Sorgente Natura ha una vasta scelta di prodotti ecologici per neonati e bambini. Bagnoschiuma, shampoo ma anche prodotti 2 in 1, ossia perfetti da utilizzare per il corpo e per i capelli delicati dei più piccoli. Esistono poi delle varianti che evitano l’utilizzo di plastica, e dunque ancora più rispettose dell’ambiente: parliamo del bagnodoccia solido in versione baby, che si può appendere in bagno grazie ad un cordino, ma è anche pratico da portare ovunque si voglia.

Crema cambio

Nella casa dove vive un neonato, non può mai mancare una buona crema per il cambio. Anche usando pannolini ecologici, infatti, per via del caldo o di una particolare sensibilità del bambino (ad esempio nella fase in cui si mettono i denti o quando si inizia con l’alimentazione solida) è possibile trovarsi alle prese con delle irritazioni che compaiono nelle zone intime. Anche in questo caso è importante scegliere una crema che sia il più possibile naturale. Ne esistono ormai molte tipologie realizzate con calendula, camomilla, albicocca e magari arricchite con ossido di zinco, sostanza dal potere lenitivo.

Crema idratante

La delicata pelle dei neonati in alcune situazioni potrebbe anche screpolarsi, ecco perché è bene avere sempre a disposizione una crema idratante. Naturalmente deve essere specificatamente formulata per neonati e bambini, in modo che possa nutrire la pelle in maniera delicata e sicura. Tante marche di cosmesi ecologica propongono creme idratanti per bambini, anche in questo caso arricchite di ingredienti naturali come calendula, malva, mandorle dolci, camomilla, ecc. e senza aggiunta di petrolati o altre sostanze dannose.

Amido di riso

L’amido di riso è un altro prodotto davvero utile da tenere in casa quando c’è un neonato. È infatti dotato di un grande potere lenitivo e rinfrescante, che può essere sfruttato quando il piccolo o la piccola ha arrossamenti, bolle o altri fastidi cutanei. Basta sciogliere uno o più cucchiai di amido nella vasca del bagnetto, per ottenere un immediato sollievo. Lo stesso ingrediente, poi, può essere utilizzato anche da quei genitori che nei primi mesi di vita vogliono evitare di utilizzare saponi o bagnoschiuma. Perfetto anche al posto del borotalco al cambio del pannolino.

Su Sorgente Natura lo trovate in polvere,  sia puro che arricchito da altri ingredienti dal potere antinfiammatorio.

Olio da massaggio

olio massaggi

Se mamma e bimbo vogliono coccolarsi un po’, è sicuramente utile avere in casa un olio da massaggio. Ne esistono di specifici, appositamente formulati per fare massaggi rilassanti e idratanti a neonati e bambini. Sorgente Natura propone diverse possibilità per chi cerca questo prodotto che spesso è realizzato con una base di olio di mandorle dolci ma poi può essere arricchito con altri ingredienti come oli essenziali o sostanze naturali dal potere rilassante ed emolliente.

Set pappa in bamboo

Nella lista nascita già possiamo inserire un pratico e divertente set pappa per il bambino, utile nel momento in cui passerà da un’alimentazione esclusivamente liquida a quella solida. Attualmente, tra quelli realizzati con materiali naturali, è molto apprezzato il set in fibre di bamboo (materiale biodegradabile), dalle forme arrotondate, colori e fantasie vivaci e dotato di piatto piano a scomparti, piatto fondo e tazza col manico.

Insomma, le soluzioni per prendersi cura del neonato con un occhio di riguardo alla sua salute ma anche all’ambiente, sono ormai molte e alla portata di tutti. Sfruttiamole!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook