La foto della pallavolista che allatta il figlio a bordo campo durante la partita fa il giro del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa è la storia di una pallavolista indiana che ora è conosciuta in tutto il mondo per aver chiesto il cambio turno durante la partita in modo da poter allattare suo figlio. Un gesto tanto naturale quanto bellissimo, immortalato da una foto diventata virale.

Lalventluangi è una giocatrice indiana del Tuikum Volleyball Team. La giovane donna durante una partita dei Mizoram State Games, che sono in corso in questi giorni, ha chiesto il cambio per potersi sedere a bordo campo e allattare suo figlio di 7 mesi che stava piangendo.

La sua foto, rubata da bordo campo e condivisa su Facebook, è diventata virale e, dopo essere passata di bacheca in bacheca, ha raggiunto il locale ministro dello sport che ha deciso di premiare la neomamma con 10mila rupie (una cifra in realtà bassa) come segno di apprezzamento.

La potente foto di una mamma che allatta è diventata quindi simbolo di motivazione positiva, quella che ci spinge a non arrenderci di fronte alle difficoltà e a trovare sempre la soluzione giusta per affrontare le sfide che ci si presentano, senza dover rinunciare a nulla.

Tante persone hanno lodato l’atteggiamento di dedizione di questa donna nei confronti dello sport e ovviamente verso il suo ruolo di mamma.

Probabilmente ci sarà stato anche qualcuno un po’ scandalizzato dalla naturalezza con cui Lalventluangi si è messa ad allattare sotto gli occhi di tutti ma, per fortuna, almeno stavolta la foto ha avuto il giusto risalto positivo che meritava.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook