Neonati prematuri: ecco i supereroi più teneri che abbiate mai visto (FOTO)

Superman, Batman e Capitan America, ma anche una dolcissima farfalla e un giocatore di baseball. Sono gli adorabili neonati prematuri dell’ospedale St. Luke di Kansas City, nel Missouri.

Ecco i supereroi dell’Unità di terapia intensiva neonatale, dove i volontari di March of Dimes, un’organizzazione senza scopo di lucro statunitense che lavora per migliorare la salute delle madri e neonati, hanno creato, con ago e cotone, i costumi più piccoli che abbiate mai visto e organizzato una festa per le famiglie, in occasione di Halloween.

LEGGI anche: L’ARTISTA CHE REGALA FANTASTICI TATUAGGI TEMPORANEI AI BAMBINI RICOVERATI IN OSPEDALE (FOTO E VIDEO)

Da Batman a Wonder Woman, passando per i più famosi supereroi, tra costumi di farfalla e quelli della squadra di baseball locale, il Kansas City Royals. Tutti i genitori hanno scelto il costume più adatto per il loro cucciolo e glieli hanno fatti indossare. Jennifer Behnke, per esempio, e suo marito Fritz, hanno scelto Capitan America per il loro figlio William.

baseball
batman
behnke fredrick

È il nostro supereroe e lo chiamiamo Guerriero William perché è un combattente”, ha detto la signora Behnke. William è nato il 15 agosto scorso alla 25esima settimana e pesava solo 481 grammi. Ora, dopo dieci settimane, è cresciuto fino a 2,1 kg.

Una vera lotta se si considera che, per di più, quando un figlio appena nato è in terapia intensiva non si sa più quello che sta accadendo al di fuori del proprio mondo almeno per 12-16 ore al giorno.

LEGGI anche: UNA BARELLA TAXI PER I BAMBINI DELL’OSPEDALE DI FERRARA

capitan america
farfalla
wonder woman

Grazie ad associazioni di volontariato come queste, famiglie e bambini costretti in ospedale per parecchio tempo, ritrovano un sorriso e la forza necessaria per non mollare.

LEGGI anche: TRASFORMA IL SUO CANTIERE EDILE IN UN GIOCO PER I BAMBINI IN OSPEDALE (FOTO)

Le foto scattate sono di Schaumburg Photography.

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook