@MCronaca

Quando persino il cadavere di una neonata di pochi mesi lascia il mondo indifferente…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un cagnolino con gli occhiali su una tutina blu di ciniglia. Uguale a quella che tanti di noi hanno cambiato ai loro neonati, al sicuro della propria casa, immersi in un caldo abbraccio confortante. Ma quello che vedete in foto è un dettaglio di ciò che indossava una piccola neonata vittima dell’ennesimo naufragio.

Sembra una bambola, con il suo corpicino esanime. L’ennesima tragedia del mare documentata in una foto shock diffusa da un giornale locale, che dovrebbe colpirci in faccia come un pugno duro. E che invece lascia indifferenti. Indifferenti davanti alle migliaia di disperati in fuga da guerre e povertà.

Il piccolo cadavere è stato ritrovato sulla spiaggia di Sorman (Libia) dalla Mezzaluna Rossa, come spiegano Cronaca Mediterranea e Al Hadaf News. Il naufragio di cui è rimasta vittima ha causato la morte di altre 11 persone (solo 18 i superstiti).

Non sappiamo come ti chiami, né quale sia la tua storia, ma vorremmo tanto prenderti in braccio per proteggerti, cantandoti una dolce ninna nanna per addormentarti.

Possiamo immaginare i tuoi occhi brillanti che osservano curiosi il mondo che troppo presto ti ha mostrato tutta la crudeltà di cui è pervaso.

Ma non c’è conforto. Non c’è un senso a questo incomprensibile e straziante momento. Una strage nella strage.

Forse, ora da qualche parte c’è Aylan che ti aspetta, insieme al resto dell’esercito di piccoli invisibili anonimi, come molte delle vittime della tragedia che si compie quasi quotidianamente al largo delle nostre coste.

Non è il momento delle polemiche. Quelle, sterili e malvagie, lasciano il tempo che trovano in un mondo già ingiusto e crudele di suo.

Siamo silenzio, riposa in pace.

@MCronaca

Fonti: Mediterraneo Cronaca, Al Hadaf News

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Salugea

Cellulite edematosa o fibrosa? Scopri i rimedi più adatti a te!

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook