Fiocco azzurro a Monterone, paese più piccolo d’Italia: non succedeva da otto anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fiocco azzurro a Morterone, il comune più piccolo d’Italia che da ben otto anni, non festeggiava una nuova nascita. A casa di mamma Sara e papà Matteo è arrivato il piccolo Denis.

Con soli 30 abitanti, Morterone, in provincia di Lecco in Lombardia è principalmente abitato da persone anziane, ma fortunatamente anche le giovani coppie non mancano. Così domenica 19 luglio la nascita del piccolo Denis, è diventata una vera e propria data da calendario e non solo per i neogenitori. A distanza di otto anni dall’ultima nascita avvenuta nel 2012, Denis è la grande gioia post Covid. Il bimbo è nato all’ospedale Manzoni di Lecco, sta bene, è già la mascotte di tutti i monteronesi e pesa 2 chili e 600 grammi.

Anche la giovane mamma, la 21enne Sara Invernizzi,conosciuta in paese perché lavora in una trattoria, sta bene.  Felicissimo il  papà 32enne Matteo Maglia, che però a differenza della compagna e del loro bimbo risiede ufficialmente a Varenna. E così, con Denis i cittadini registrati all’Anagrafe di Morterone sono saliti ufficialmente. Per annunciare il lieto evento alla porta di ingresso del ristorante è stato esposto un nastro azzurro con la scritta “È nato Denis”.

“Sicuramente è una bellissima emozione, dopo così tanto tempo che non nascevano bambini portare in paese un bel fiocco azzurro”, ha commentato la mamma a Lecco Today.

Fonte: Lecco Today

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook