© Monique Cook

Mamma positiva al coronavirus dà alla luce due gemelle mentre è in coma farmacologico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ad una mamma di Atlanta (Stati Uniti) è stato diagnosticato il coronavirus mentre era incinta di 8 mesi. Entrata in coma farmacologico si è svegliata dopo 5 giorni, mamma di due gemelle.

Monique Cook era incinta di 34 settimane quando iniziò ad avere il respiro affannoso e contrazioni ravvicinate. Portata d’urgenza al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Atlanta, è risultata poi positiva al Covid-19.

A quel punto alla donna fu comunicato che avrebbe dovuto partorire con taglio cesareo. Quando si svegliò cinque giorni dopo dal coma farmacologico , era diventata mamma di due gemelle ma ancora non lo sapeva.

Come ha raccontato la donna alla stampa:

“La parte peggiore di quel risveglio… guardo in basso e non c’e nessun bambino. Ricordo di aver chiesto: ‘Dove sono le mie bambine?’ Fu allora che un giovane infermiera disse: “Oh, le vostre bambine, stanno bene”

Il marito ha poi inviato la foto delle gemelle a una delle infermiere che l’ha stampata per Monique che ancora non aveva visto le bambine (ha potuto farlo solo dopo 9 giorni).

gemelle-mamma-coronavirus

© Monique Cook

August Sky e Angel Renee, così sono state chiamate le gemelle, stanno bene e sono tornate a casa insieme alla loro mamma.

Vi avevamo già raccontato una storia simile, sempre a lieto fine che vedeva protagonista un’altra mamma americana alle prese con il Covid-19.

Fonte di riferimento: Today 

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook