10 lezioni che possiamo imparare dai bambini per rendere il 2016 un anno migliore

Giovani contro Obama

Imparare dai più piccoli per rendere il mondo un posto migliore: il 2015 è stato un anno ricco di storie di bambini e bambine, di ragazzi e di ragazze che hanno dato prova di altruismo, di coraggio, di intelligenza, di creatività e di lungimiranza, offrendo a tutti noi adulti delle preziosissime lezioni di vita e di solidarietà.

E il 2016 potrebbe davvero essere un anno migliore se tutti noi ci sforzassimo di essere un po’ come Jasuel, Katie, Hannah, Robert o Xie Xu, solo per citare alcuni dei nomi dei giovani, spesso giovanissimi protagonisti di alcune delle storie ricche di valore e significato che vi abbiamo raccontato nel corso degli ultimi dodici mesi. Storie che parlano di rispetto e di amore, nei confronti dell’ambiente e degli altri esseri umani.

Ecco quindi 10 esperienze da non dimenticare e da cui prendere esempio per costruire, tutti insieme, un futuro più radioso:

Hannah Herbst, a 15 anni inventa un dispositivo low cost per ricavare energia dagli oceani

hanna herbst

A soli 15 anni Hannah Herbst è diventata la miglior giovane scienziata degli Stati Uniti. Si è appena aggiudicata il primo premio della Discovery Education 3M Young Scientists Challange. La sua invenzione permette di ricavare energia dagli oceani con un dispositivo a basso costo.

LEGGI QUI

Il bambino dominicano che costruisce macchinine e giocattoli con i materiali riciclati

bambino giocattoli cover

Sempre più spesso sono i bambini a dare il buon esempio agli adulti. Jasuel Rivera è un bambino di 12 anni che vive nella Repubblica Dominicana. Ogni giorno stupisce gli amici e la famiglia con la sua capacità di costruire giocattoli a partire da materiali riciclati.

LEGGI QUI

3) A 13 anni riesce a raccogliere un milione di dollari per aiutare la sua scuola di Brooklyn

vidal-harvarrd

La scorsa settimana, la preside della scuola Mott Hall Bridges Academy è salita sul palco davanti ai suoi 195 studenti e ha fatto un annuncio: una raccolta di fondi per portare gli studenti di Brooklyn ad Harvard, un viaggio utile per chi come loro non è mai uscito da un quartiere caratterizzato da un alto tasso di criminalità. Un modo per far vedere loro che l’alternativa alla criminalità è la cultura. Ed è merito di uno dei suoi studenti se la sua raccolta fondi nel giro di qualche giorno ha superato il milione di dollari.

LEGGI QUI

Katie Stagliano: la ragazzina che coltiva cavoli giganti per sfamare i bisognosi

katies krops

Coltivare cavoli giganti per sfamare i bisognosi con un vero e proprio orto sociale. La belle iniziativa di Katie Stagliano, che ora ha 16 anni, è iniziato qualche anno fa a partire da un progetto di giardinaggio da svolgere come compito scolastico.

LEGGI QUI

Xie Xu, il ragazzo che da 3 anni accompagna a scuola l’amico disabile portandolo in spalla

xie xu

Una storia davvero toccante che ci fa capire quanto ognuno di noi potrebbe essere d’aiuto per gli altri, se solo lo volesse. Xie Xu è un ragazzo cinese di 18 anni che da 3 anni accompagna a scuola il suo amico disabile Zhang Chi.

LEGGI QUI

Xiuhtezcatl Roske-Martinez, il ragazzo di 14 anni che vuole cambiare il mondo

Xiuhtezcatl Roske-Martinez

Xiuhtezcatl Roske-Martinez ha solo 14 anni ma si sta già impegnando per cambiare il mondo. Vive in Colorado ed è il direttore di Earth Guardians, un’associazione non-profit che incoraggia i giovani ad unirsi per impegnarsi nell’attivismo ambientale. Ora un video racconta la sua storia.

LEGGI QUI

Robert Lee, il ragazzo che raccoglie il cibo avanzato dai ristoranti e lo dona ai senzatetto

robert lee cibo senzatetto

Perché sprecare il cibo avanzato nei ristoranti? Un’ottima soluzione sarebbe quella di donarlo ai senzatettoquando è ancora perfettamente commestibile. Ci ha pensato Robert Lee, un 24enne di New York che ha deciso di agire per fare la differenza del mondo.

LEGGI QUI

Oliver, il bambino di 6 anni che coltiva orti e raccoglie fondi per le persone in difficoltà

olivers garden

Coltivare orti in città per autoprodurre cibo e raccogliere fondi per le persone in difficoltà. Ecco la missione di Oliver, che ha iniziato a concretizzare i propri progetti quattro anni fa, quando aveva soltanto 6 anni.

LEGGI QUI

I bambini trovano un modo per combattere la fame nel mondo in meno di 2 minuti

famenelmondo

Se solo il mondo ragionasse come due bambini seduti a un tavolo da cucina non esisterebbe più la fame nel mondo. Perché loro sanno condividere in maniera innata. È quanto rivela un esperimento sociale dell’associazione Action Against Hunger.

LEGGI QUI

I bambini che hanno citato in giudizio Obama per i cambiamenti climatici

Giovani contro Obama

Bambini e ragazzi contro Obama per i cambiamenti climatici: il Presidente degli Usa dovrà affrontare una causa mossa contro di lui da 21 giovani di età compresa tra gli 8 e i 19 anni. Gli attivisti hanno depositato al tribunale distrettuale dell’Oregon una richiesta ufficiale di attuare un piano nazionale per la riduzione delle concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica a 350 ppm entro il 2100.

LEGGI QUI

Lisa Vagnozzi

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Hipp

Cosa si nasconde davvero dietro ai prodotti biologici: viaggio nella biofattoria di Hipp

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

Orticolario 2019

Torna la mostra dedicata a chi vive la natura come stile di vita

dobbiaco

tuvali
seguici su Facebook