Metodo Montessori: i lavoretti e le faccende domestiche in base alle età (INFOGRAFICA)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sei troppo piccolo per farlo”. Quante volte abbiamo pensato o detto questa frase ai bambini? Che siano figli, nipotini o amici, sicuramente sarà capitato di ritenere un compito non adatto all’età dei bimbi. Il metodo Montessori però ci offre delle indicazioni ben precise in merito, sfatando alcuni dei miti che ruotano attorno al mondo dell’infanzia.

È disponibile un vero e proprio grafico Montessori con i lavori adatti all’età dei bambini e dimostra che essi sono capaci di fare molto di più di quanto pensiamo. Di certo, le attività cambiano sia in relazione ai bambini e al loro sviluppo sia in base alla loro età e possono essere visti anche come un gioco o un modo per sentirsi grandi e responsabilizzati. Il tutto sotto lo sguardo attento dei genitori.

I bambini sono naturalmente attratti dalle attività che hanno degli obiettivi finali chiaramente definiti. Amano sentirsi utili agli occhi dei genitori ed è per questo che il loro contributo ai lavori domestici può essere importante.

Alcuni genitori preferiscono creare un sistema di ricompensa per incoraggiare i piccoli ad aiutarli ma altri invece amano aiutare mamma o papà nelle attività quotidiane. Qualunque sia il nostro approccio è importante che i bambini fin da piccoli imparino i lavoretti di casa. Si potrebbe davvero rimanere stupiti delle loro abilità.

Dai 2 ai 3 anni, ad esempio, sono perfettamente in grado di mettere a posto i loro giochi e di impilare libri e riviste, ma riescono anche a riempire la ciotola di cane e gatto.

Dai 4 ai 5 invece potrebbero già cimentarsi in piccole faccende domestiche, come rifare il letto e tirar via le erbacce del giardino.

Chiaramente i compiti diventano via via più complessi mano a mano che si cresce. A 10 anni ad esempio, è possibile chiedere il loro aiuto con i fratellini più piccoli, a scaricare la lavastoviglie e a lavare l’auto. Possono anche cimentarsi in cucina, chiaramente sotto stretta supervisione di un adulto. E sono perfettamente in grado di cambiare le lenzuola del loro letto.

Le infografiche sintetizzano le indicazioni della tabella del metodo Montessori in relazione all’età:

lavoretti eta montessori2 3

lavoretti eta montessori4 5

lavoretti eta montessori6 7

lavoretti eta montessori8 9

lavoretti eta montessori10 11

lavoretti eta montessori12

Tutte le attività vanno svolte sotto la supervisione degli adulti.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

METODO MONTESSORI: 10 PRINCIPI PER EDUCARE BAMBINI FELICI

10 FRASI CELEBRI DI MARIA MONTESSORI SULL’EDUCAZIONE DEI BAMBINI

METODO MONTESSORI: COME APPLICARLO E PERCHÉ FUNZIONA

10 GIOCHI E MOBILI FAI-DA-TE SECONDO IL METODO MONTESSORI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook