Anche in Italia arriva la scuola all’aperto: in Val Versa gli studenti fanno lezione nella natura anziché online

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Val Versa si fa scuola all’aperto tutto l’anno seguendo il modello scandinavo. Una valida alternativa alla didattica online, che riunisce gli alunni nei parchi e nei boschi. E se piove si va sotto i portici o in luoghi riparati da tettoie, come i palcoscenici usati per le feste paesane, appositamente convertiti in classi.

L’innovativo metodo è stato attivato da 18 plessi scolastici dell’Istituto comprensivo Valle Versa, di cui 8 scuole d’infanzia, 6 primarie e 4 scuole secondarie di primo grado, distribuite in 9 comuni della Valle Versa e dintorni. Il distanziamento anti coronavirus viene in ogni caso rispettato, ma si fa lezione all’aperto.

La preside Patrizia Smacchia ha spiegato al Corriere della Sera che “non si tratta di semplici uscite o passeggiate educative fuori dagli edifici scolastici” perché qui tutte le ore di lezione vengono regolarmente svolte nella natura e “solo il momento della refezione, per rigidi protocolli da rispettare, è al chiuso“.

L’idea è nata per offrire agli studenti un’alternativa scolastica invitante dopo il lockdown. Perché tenerli al chiuso, fermi, con tanto di mascherina, non convinceva affatto gli insegnanti. E l’alternativa è piaciuta a tal punto da aver attirato iscrizioni da altri centri limitrofi.

Nel nord europa la scuola all’aperto non è una novità e in Danimarca, alcuni istituti hanno deciso di fare lezioni outdoor anche se piove o tira vento, dotandosi di apposite tende per rimanere all’aperto anche con il maltempo. Nonostante le critiche di alcuni genitori, si tratta di un’alternativa che piace sempre di più e che ci auguriamo diventi sempre più diffusa.

FONTI: Istituto Scolastico comprensivo Valle Versa/Corriere della Sera

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook