Neonata lotta per la vita dopo essere stata trovata (e salvata) dai cani randagi nelle fogne

Abbandonata nelle fogne, questa neonata si è salvata per miracolo e il merito è di alcuni cani randagi che, sentendola piangere, si sono spinti nello scarico da dove provenivano i lamenti. Fortunatamente la bambina è salva, ma le sue condizioni di salute sono precarie a causa di numerose lesioni alla testa.

A riprendere la scena dell’abbandono è stata una telecamera di sorveglianza in quel di Haryana, India. Nel video del 18 luglio si vede un gruppo di cani randagi intenti ad annusare e perlustrare le fogne, da cui poco dopo fuoriescono con la bambina. Quest’ultima, trascinata alla luce del sole, è stata in seguito trovata dai passanti, mentre i cani abbaiavano per attirare l’attenzione sulla piccola vittima.

La bimba, secondo le ricostruzioni dei fatti, era stata avvolta nella plastica e abbandonata da una donna non identificata, ora ricercata dalle autorità. Prematura, probabilmente nata al settimo mese di gravidanza, sta lottando contro la morte e nel web la sua triste storia sta facendo il giro del mondo.

In molti hanno condiviso la notizia affinché sempre più persone preghino per lei. Ci uniamo anche noi!

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

Laura De Rosa

Fonte e Photo Credit: The Times of India

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook