Il vigile del fuoco di Bari che offre gite in barca gratis a bambini e ragazzi autistici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama Giuseppe Valrosso il vigile del fuoco di Bari che offre gite in barca gratuite a bambini e ragazzi autistici in modo da fargli trascorrere qualche ora di spensieratezza in mezzo al mare.

L’idea è nata quando Giuseppe ha visto la gioia di un ragazzo disabile che si divertiva a fare il bagno in prossimità di una barca. Il video era stato postato da un nonno che sottolineava come un gesto così semplice come quello di offrire una gita in barca sia in realtà un modo per regalare grande gioia e serenità alle persone autistiche.

Il generoso vigile del fuoco barese ha quindi colto la palla al balzo decidendo di mettere a disposizione gratuitamente il suo gommone per questi bambini e ragazzi speciali. Ha pubblicato allora un post su Facebook per far conoscere l’iniziativa ed è stato letteralmente inondato dalle richieste.

Il post è stato infatti condiviso più di 2000 volte e ovviamente ha raggiunto anche tanti genitori con figli autistici.

Giuseppe è rimasto sorpreso dalle tante richieste, ma anche dai ringraziamenti e commenti di apprezzamento arrivati da tutta Italia:

“Non pensavo di suscitare tanto interesse. Io volevo soltanto regalare un sorriso” ha dichiarato.

Speriamo che questa bellissima iniziativa venga replicata anche da altre persone in diverse zone d’Italia per offrire questa possibilità a più bambini e ragazzi possibile.

Fonti: Facebook / Bari Today

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook