Ginnastica in gravidanza: fa bene al cervello del bambino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È proprio vero che fare attività fisica è una sana abitudine e lo è anche in dolce attesa! Una nuova conferma al fatto che la ginnastica in gravidanza faccia bene non solo alla mamma ma anche al bambino arriva dall’Università di Montreal, in Canada.

I ricercatori hanno preso in esame due gruppi di donne in stato interessante al secondo trimestre di gravidanza. Il primo gruppo praticava 20 minuti di attività fisica con moderata intensità 3 volte a settimana, il secondo gruppo invece non faceva alcuno sport.

Una volta nati tutti i bambini, ciò che hanno scoperto i ricercatori è che quelli partoriti dalle mamme “attive”, già tra l’8° e il 12° giorno di vita, avevano una maggiore attività cerebrale e dunque uno sviluppo più rapido del cervello rispetto agli altri bambini.

Il team di scienziati è giunto a questa conclusione proponendo ai piccoli una serie di stimoli sonori mentre dormivano e valutando poi l’effetto di questi sul cervello attraverso un elettroencefalogramma con elettrodi morbidi.

La conclusione è stata molto chiara: il movimento in gravidanza stimola l’intelligenza del bambino che sarà, fin da subito, più reattivo a determinati stimoli.

Siamo ottimisti che questo incoraggerà le donne a cambiare le loro abitudini, dato che il semplice esercizio fisico durante la gravidanza potrebbe fare la differenza per il futuro dei loro figli” ha dichiarato il professor Dave Ellemberg, principale autore dello studio.

Ora non resta che approfondire la ricerca per capire se questi benefici si estendono anche ad altri ambiti dello sviluppo dei bambini, ad esempio quello motorio o quello cognitivo.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Carenza di iodio in gravidanza: potrebbe danneggiare lo sviluppo mentale del bambino

10 super cibi per la gravidanza

5 erbe e piante che si possono utilizzare in gravidanza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook