Il Giardino delle Zucche: dove puoi raccogliere la tua e decorarla con i tuoi bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi piacerebbe respirare tutta la magia dell’autunno circondati da zucche di ogni forma e grandezza? Non c’è bisogno di andare negli Stati Uniti o nel Nord Europa per fare questa esperienza. Anche l’Italia ha un “Pumpkin Patch” – dal nome “Il Giardino delle Zucche” –  che non ha nulla da invidiare a quelli dei Paesi anglosassoni.

Questo suggestivo giardino di due ettari si trova a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, ed è il posto perfetto per trascorrere una giornata all’aria aperta con i più piccoli. Protagoniste indiscusse sono le zucche con le loro sgargianti sfumature di arancione. Con l’aiuto del mitico carrellino rosso, qui gli ospiti possono raccogliere la zucca preferita e partecipare a laboratori creativi di pittura e intaglio.

Il Giardino delle Zucche nasce con lo scopo di far conoscere e vivere in prima persona la tradizione anglosassone nota col nome di “Pumpkin Patch”, ovvero la raccolta delle zucche. Inoltre, il progetto punta a rendere gli ospiti più consapevoli dell’importanza dell’agricoltura e di chi lavora in questo settore. Attraverso le varie attività proposte, il giardino vuole fare riflettere i più piccoli su temi come la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente oltre che delle persone.

Il Giardino delle Zucche propone dei percorsi ludico-didattici sui temi della zucca e dell’autunno, che prevedono laboratori creativiuna serra coltivata ed un bio-lago.

View this post on Instagram

#Repost @viaggiapiccoli with @make_repost ・・・ Io credo nella magia 💫 Credo nella magia della mia famiglia. Credo nella magia di stare insieme. Credo nella magia di chi come Emily Turino che con determinazione e passione realizza i sui sogni . Credo nella magia di Halloween. Credo nella zucca perfetta, come simbolo delle differenze e dell’imperfezione come valore aggiunto. Credo nei viaggi vicino casa: oggi siamo stati in America senza prendere un aereo. Credo … che per essere felici basta un carretto rosso, un campo di zucche, spezie autunnali e tanto amore. Grazie alla famiglia Turino e al @ilgiardinodellezucchepp , perché ogni anno regalano a centinaia di famiglie un po’ di magia. 🎃 Per avere info su questo luogo magico andate sul blog (link in bio 👆🏻) trovate proprio tutte le risposte. 🎃 Oggi ci siamo svegliati presto, abbiamo giocato d’anticipo rispetto al maltempo e abbiamo passato una giornata magica. E voi siete rimasti a casa o come noi vi siete avventurati in una prima gita d’autunno? . . . . . . Scarpe @pisamonas . . . #zucche #halloweendecorations #giardinodellezucche #mammadidue #mammadigemelli #magiapura #viaggiapiccolicommunity #viaggiapiccoli #gitefuoriporta #gitedautunno #ideecreative #visititaly #igercaserta #pignataromaggiore #caserta #casertaitaly #viaggiareconibambini #mammeitaliane #maternity #luoghidavisitare #luoghidelcuore #halloween #halloween2020 #visitcampania #gitadomenicale #campaniadascoprire #campaniadavivere

A post shared by iIgiardinodellezucchepp (@ilgiardinodellezucchepp) on

All’interno del giardino sono presenti anche diverse installazioni tematiche ed altre attrazioni adatte per scattare delle bellissime foto-ricordo. Inoltre, c’è un PumpkinCafè dove è possibile assaporare piatti di stagione e bevande, oltre a un negozio dove acquistare diverse varietà di zucca e prodotti tipici.

Giorni e orari d’apertura 

Quest’anno il Giardino delle Zucche ha riaperto i battenti il 26 settembre nel rispetto delle regole anti-Covid e sarà visitabile al pubblico tutti i fine settimana a partire fino all’1 novembre. L’ingresso è a prenotazione. Si può scegliere la fascia oraria preferita tra: 9:00 – 11:00 | 11:00 – 13:00 | 13:00 – 15:00 | 15:00 – 17:00.

Per le informazioni relative alle tariffe e alle attività potete consultare il sito www.ilgiardinodellezucchepp.it

Fonte: Il Giardino delle Zucche

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook