#elpasoCHALLENGE: un undicenne crea la sfida delle buone azioni per aiutare la sua comunità dopo la strage

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha solo 11 anni ma tanta buona volontà e tanto coraggio: si chiama Ruben Martinez, bambino di El Paso, in Texas, comune colpito da una terribile sparatoria che ha provocato la morte di 22 persone e almeno 24 feriti. Il motivo? Un suprematista bianco aveva deciso di fare giustizia a modo suo! Ma Ruben, particolarmente scosso da quanto accaduto, ha deciso di reagire contro tanta violenza con una challenge all’insegna della gentilezza. Ed è nata così #elpasoCHALLENGE, che sta facendo il giro del mondo.

Il suo obiettivo è aiutare la comunità di El Paso a riprendersi dopo la strage facendo 22 buone azioni, una per ogni vittima dell’attacco. Il bambino invita i concittadini a pagare il pranzo a un anziano della casa di riposo, a fare un gesto di gentilezza con il prossimo, a falciare il prato di qualcuno, insomma a spargere semi di tenerezza e di pace. Perché è così che si combatte la violenza, annientandola con la forza della solidarietà e dell’amore.

A dire il vero il merito è anche di sua madre, Rose Gandarilla, che vedendolo scosso, lo ha incoraggiato a non rassegnarsi alla paura ma a reagire pensando a qualcosa che rendesse El Paso un posto migliore. Ed è così che Ruben ha ideato la sua challenge condividendola con tutti, anche sui social, dove è stata accolta con entusiasmo.

E i messaggi di gentilezza stanno letteralmente riempiendo il web, accompagnati dall’immancabile hashtag #elpasoCHALLENGE.

Ma l’obiettivo finale è aiutare le persone a essere gentili ogni giorno, ricordando loro quanto è bello vivere in un mondo solidale e pacifico.

Ti potrebbe interessare anche:

Il ragazzo che ordina online una pizza per sé e 10 piadine per i senzatetto

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook