I cani aiuteranno i bambini che sono tornati a scuola dopo il lockdown

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il rientro a scuola con le nuove regole anti-Covid può trasformarsi in un vero incubo per i bambini, già messi a dura prova dal lockdown e delle lezioni online. Proprio in questo periodo di caos per il mondo della didattica (e non solo) nasce il primo progetto nazionale di Dog Therapy nelle scuole, che porta gli  amici  a  quattro  zampe  a  incontrare  i  bambini  delle  scuole  d’infanzia,  primarie  e secondarie di primo grado. Sono diverse le scuole di Milano, Torino e Roma che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa promossa da For a smile Onlus, organizzazione no profit che oltre 13 anni porta avanti progetti dedicati all’infanzia e alle famiglie e che promuove a livello nazionale l’iniziativa “Basta una zampa” di Dog Therapy negli ospedali.

I benefici delle Dog Therapy

La pandemia ha costretto i bambini a trascorrere  le loro giornate a casa, privati della socialità, della loro routine, delle attività fisiche e all’aria aperta. Sono tanti e ormai riconosciuti i danni psico-sociali ereditati dal lockdown e oggi la scuola a fatica sta cercando di abbracciare, almeno virtualmente, le insicurezze e le paure che questi bambini si portano dietro. Perché non aiutarli a farli sentire a loro agio grazie alla presenza di cuccioli affettuosi?

Accade sempre qualcosa di straordinario, quando un bimbo vede un amico a quattro zampe che gli corre incontro. Si accende la curiosità e la voglia di giocare e conoscersi. Per questo ci impegniamo a donare la Dog Therapy negli ospedali e ovunque ce ne sia bisogno”,  spiega Ludovica Vanni, Presidente e Socio Fondatore di For a Smile Onlus.

L’intervento Dog Therapy nelle scuole lavorerà su meccanismi emotivo-affettivi volti ad abbassare il livello di stress legato a questo specifico periodo, di inserimento e di post isolamento. Si tratta di attività di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione attraverso le quali si promuove la corretta interazione uomo-animale. L’obiettivo del progetto “Basta una Zampa” di For a smile Onlus punta al miglioramento della  qualità della vita e all’incremento del benessere dei bambini, attivando e sostenendo le loro  risorse di crescita e progettualità individuale, e offrendo un’esperienza diversa nella routine scolastica.

I numerosi benefici della Pet Therapy sono ormai rinomati da tempo. Attraverso l’interazione sociale con un animale formato appositamente, questi percorsi puntano al miglioramento dell’esperienza sotto diversi punti di vista: aumento della fiducia in se stessi, elaborazione del linguaggio verbale e non-verbale nella comunicazione , senso di protezione in una fase dominata dall’incertezza, valvola di sfogo emotivo, miglioramento di alcuni aspetti motori, miglioramento dello spirito di gruppo e facilitazione dell’inserimento nella classe.

Queste iniziative sono particolarmente indicate per bambini che vivono in contesti fragili, per i bambini con disabilità, affetti da autismo o altri disturbi del neurosviluppo.

Incontri di Dog Therapy: come saranno organizzati

Gli incontri di Dog Therapy nelle scuole vedranno gruppi di 6-7 bambini (nel rispetto delle restrizioni Covid) o classi intere negli spazi esterni. I percorsi ludici saranno costruiti in base alle esigenze del gruppo e definiti dagli operatori professionisti insieme alle insegnanti, allo psicologo della scuola e alle famiglie. L’iniziativa avrà una durata dell’intero anno scolastico (da ottobre a maggio) e sarà totalmente donata da For a smile Onlus alle scuole, dando priorità ai contesti con particolari difficoltà di inserimento e integrazione.

A condurre gli incontri saranno operatori certificati I.A.A. (Interventi Assistiti con Animali – Dog Therapy), accompagnati dai loro simpatici amici a quattro zampe educati per le attività coi bambini.

Ma l’impegno di For a smile Onlus non si ferma qui. Tra i prossimi obiettivi di For a smile Onlus c’è anche l’avvio di
attività  nei  centri  ippici,  nei  musei  per  coniugare  Pet  Therapy  e  arte,  alle  feste  di compleanno.

Fonte: For a smile Onlus 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook