CityBlocs, costruzioni in legno eco-friendly

I vostri bambini amano costruire e inventare con le costruzioni? Se volete stupirli e al tempo stesso donare loro un giocattolo davvero eco-friendly, allora i CityBlocs sono ciò che fa per voi. Costruiti con il legno dei pini della Nuova Zelanda, i pezzi di CityBlocs hanno la particolarità di essere tutti della stessa forma e con le stesse dimensioni.

Questa caratteristica ne fa dei giocattoli molto stimolanti per i piccoli, poiché così possono costruire modelli applicando e apprendendo praticamente il senso dell’equilibrio, della gravità, e lasciando libero spazio alla loro immaginazione. Non servono infatti colla né ganci! Oltre alla tonalità color legno, queste speciali costruzioni sono disponibili anche in rosso e blu.

citiblocsff

I CityBlocs si sono diffusi molto negli ultimi tempi, tanto da essere stati premiati durante quest’anno per l’Oppenheim Toy Portfolio Gold Seal Award. Consigliato per i bambini dai 3 anni in su, il gioco è molto amato anche dai più grandi e…dagli adulti. Occorre infatti, oltre alla fantasia, di cui i piccoli sono molto ricchi, anche una buona dose di ragionamento.

Bisogna pensare prima a cosa si vuole realizzare…pena il crollo della creazione! Ma non è di certo un limite, basta ricominciare a reinventare!

Citiblocs_veliero_drago

Questo giocattolo “verde“, che vuole rubare il primato ai notissimi Lego, ha un ulteriore vantaggio: è alla portata di tutti. Una confezione da 52 pezzi costa infatti 15 dollari, poco più di 10 €. Molto eco…nomico!

Francesca Mancuso

Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Coop

L’impegno di Coop nell’emergenza coronavirus

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Izanz

Quanti e quali tipi di zanzare esistono in Italia?

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook