Bonus nido 2021, al via le domande sul sito INPS: requisiti e come richiederlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi l’Inps ha fatto sapere che è possibile procedere con l’inserimento delle domande per ottenere il Bonus Nido 2021.

I genitori con figli che frequentano un asilo nido, possono da oggi compilare la nuova domanda per ottenere un rimborso che consente di coprire, in parte o in toto, la retta mensile del nido. Parliamo del bonus nido, un contributo che può essere erogato per un massimo di 3 anni.

L’Inps, già dallo scorso anno, ha elevato l’importo del buono fino a un massimo di 3.000 euro sulla base dell’ISEE minorenni, in corso di validità.

Aver fatto il nuovo ISEE è dunque essenziale per poter inoltrare la domanda in quanto l’importo erogato varia proprio a seconda di quanto certificato nell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente della famiglia.

Nello specifico con:

  • ISEE inferiore a 25.000 euro, il bonus annuo è di 3.000 euro (272,72 euro al mese per 11 mesi);
  • ISEE compreso tra 25.000 e 40.000 euro, il bonus annuo è di 2.500 euro (227,27 euro al mese);
  • ISEE superiore ai 40.000 euro, il bonus annuo è di 1.500 euro (136,36 euro mensili).

L’Inps specifica che:

“Il contributo mensile erogato dall’Istituto non può eccedere la spesa sostenuta per il pagamento della singola retta”.

Inoltre, se il bambino frequenta l’asilo per un numero di mesi inferiore a 11, riceverà il contributo solo per i mesi in cui ha effettivamente usufruito del servizio.

Come fare la domanda

Innanzitutto è necessario accedere al sito INPS con le proprie credenziali, poi potete procedere alla compilazione della domanda all’interno della quale è necessario indicare tutti i dati del bambino e dell’asilo nido che sta frequentando.

Alla richiesta vanno allegate le ricevute di pagamento delle rette già versate al momento della domanda. Le altre potranno essere aggiunte in seguito, entro il 31 dicembre 2021 e separate mese per mese.

Da allegare anche l’Isee 2021 e il modello SR163 per la certificazione del conto corrente su cui si riceverà il bonus.

Potete scegliere anche altre due modalità per inviare la domanda:

  • chiamare il contact center Inps al numero 803.164 (gratuito da telefono fisso) oppure 06.164.164 da cellulare
  • rivolgervi a CAF o patronati

Se avete ancora qualche dubbio, potete guardare il seguente tutorial dell’Inps:

Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS, quindi si tratta di un accredito sull’IBAN indicato al momento della domanda.

Come si legge sul sito INPS:

Il premio asilo nido non è cumulabile con la detrazione prevista dall’articolo 2, comma 6, legge 22 dicembre 2008 (detrazioni fiscali frequenza asili nido), a prescindere dal numero di mensilità percepite”.

Fonte: INPS

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

eBay

Moda circolare: vendi le cose che non metti e adotta un comportamento sostenibile

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook