Queste bolle di sapone sono pericolose per i bambini: contengono batteri patogeni

Nuovo allarme dal ministero della Salute che riguarda prodotti per bambini. Questa volta a essere richiamate per rischio microbiologico e presenza di patogeni sono delle bolle di sapone.

Al loro interno, la conta microbica totale aerobia a 30 C° (CMTA) supera il livello raccomandato dalla NB-TOYS 2016/014, esito ISS – prot ISS 12990 del 24/04/2019-.

Si parla dunque di batteri, lieviti e muffe.

Ma, forse ancor più grave, è stato inoltre isolato un patogeno opportunista, potenzialmente responsabile di batteriemie in soggetti immunodepressi e di patologie in soggetti affetti da fibrosi cistica.

Si tratta delle bolle di sapone Gormiti, marca Planet junior e Kotoc

Denominate Pig Splash, sono originarie della Cina e importate da Poligono de Roces 2, 33211 Porceyo, Gijon /Asturias/Espana.

Il lotto incriminato è il 6618 332-0882, numero a barre 8 437010226045.

Non dovrebbero essere presenti sul mercato, in quanto bloccate alla dogana.

In ogni caso, è meglio fare attenzione, soprattutto perché si tratta di un prodotto per bambini che entra a contatto diretta con la bocca.

Leggi anche:

Come fare le bolle di sapone in casa

Il modo giusto per fare bolle di sapone perfette, secondo gli scienziati

Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook