Keaton: il bambino vittima di bullismo ci dà una lezione di vita emozionante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In lacrime, disperato racconta tutto il suo dolore in un video girato da sua madre. Keaton Jones è un ragazzino americano che racconta il suo dolore, quello di essere una vittima di bullismo a causa del suo viso segnato da una cicatrice.

Quella cicatrice racchiude un dolore ancora più grande: Keaton è nato con un tumore alla testa, motivo per cui ha quel segno indelebile diventato motivo di scherno tra i compagni di classe.

“Solo per curiosità perché lo fanno? Qual è il problema?” Che piacere si prova nel prendere di mira persone innocenti e trovare un modo per farle soffrire? Non va bene. Non va bene!”, dice il ragazzino nel video che la mamma, Kimberly Jones, ha pubblicato su Facebook per denunciare una situazione che va avanti da tempo.

Le sue lacrime hanno raggiunto il cuore di milioni di persone e quella frase “Le persone che sono differenti non vanno criticate per questo. Non è colpa loro. Mi prendono in giro per il mio naso, dicono che sono orribile. Dicono che non ho amici”, è una lama tagliente puntata contro un ragazzino che già ha dovuto affrontare parecchie sofferenze.

Il bullismo è una piaga che non va sottovalutata perché lascia segni indelebili su bambini e adolescenti e questo video di disperazione ne è la prova lampante. La sua denuncia ha avuto l’effetto sperato perché in tantissimi gli hanno dimostrato affetto e attenzioni e anche i big del cinema e del mondo dello spettacolo attraverso i social hanno inviato messaggi, trasformando in breve tempo l’hashtag #StandwithKeaton in un trend topic su Twitter.

“Hulk è un tuo amico”, ha twittato Mark Ruffalo, che sul grande schermo ha interpretato il supereroe verde. Chirs Evans, invece, ha invitato il ragazzo alla premiere di Avengers: Infinity War in programma il prossimo anno a Los Angeles.

“Se ha la forza di pensare agli altri mentre sta passando tutto questo, vuol dire che è una leggenda: si chiama Keaton”, ha detto Justin Bieber in un video diffuso su Instagram.

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

“Sono un tuo amico per tutta la vita, fatti vivo”, ha scritto Snoop Dogg.

Say lil Man U gotta friend in me for life hit me on dm so we can chop it up love is the only way to beat hate ??☝?

Un post condiviso da snoopdogg (@snoopdogg) in data:


E dal mondo della pallacanestro:

“I bulli sono dei cordardi. Keaton, testa alta e avanti tutta! Sei il migliore”, ha scritto LeBron James, numero 1 della Nba.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook