Le cucine plastic free che durano una vita

Barbie con la vitiligine e Ken con i capelli lunghi: la nuova collezione di bambole inclusive della Mattel

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Siamo ormai lontani dall’epoca della classica Barbie bionda e perfetta, adesso sempre più spesso le bambole firmate Mattel sono specchio della nostra realtà, anche quando è un po’ dura da accettare. È il caso della Barbie calva, di quella con la protesi o affetta da vitiligine.

Le nuove Barbie della linea Fashionistas sono all’insegna dell’inclusività. Ci mostrano infatti la diversità come qualcosa di comune, con cui anche i bambini possono giocare e che li può aiutare ad accettare meglio alcune condizioni.

Pensiamo ad esempio alla nuova barbie senza capelli, pensata per aiutare le bambine che li hanno persi in seguito a pesanti terapie o per altri motivi, a quella con protesi o affetta da vitiligine (malattia cronica della pelle che spesso diventa anche un problema per la socialità di chi ne soffre).

Le diversità sono rappresentate in maniera molto accurata. Per la Barbie affetta da vitiligine, ad esempio, la Mattel si è rivolta ad un dermatologo in modo da inserire dettagli precisi di questa malattia così da rendere la bambola del tutto verosimile.

C’è poi anche Ken, questa volta con i capelli lunghi, biondi e pettinabili.

La linea Barbie Fashionistas è quella che vuole offrire maggiori possibilità di scelta ai bambini, propone infatti bambole di varie carnagioni, colore di occhi e capelli oltre che corporature. Ci sono poi Barbie che riflettono disabilità permanenti.

L’anno scorso è stata lanciata la bambola su sedia a rotelle e una bambola con protesi alla gamba. L’azienda ha deciso però di ampliare la sua collezione di Barbie con un’altra bambola con arto dotato di protesi (questa volta dorata) e dalla carnagione più scura. Anche una Barbie calva era in realtà già parte della collezione Mattel.

“Ci siamo impegnati ad aumentare la diversità nella nostra linea e a mostrare tutti i diversi tipi di bellezza esistenti … rendendo la linea più accessibile” ha dichiarato Lisa McKnight, vicepresidente senior e responsabile delle collezioni Barbie. 

La nuova linea di Fashionistas sarà disponibile in Italia dal 15 febbraio 2020.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook