Questo bambino malato di cancro realizza portachiavi per pagarsi le cure mediche

bambino-crea-portachiavi

Questo piccolo grande guerriero si chiama Gian Carlos. Affetto da cancro non si scoraggia e, pur di riuscire a pagare le costose cure mediche, ha deciso di realizzare e vendere dei portachiavi creati a partire dai suoi disegni.

Tre anni fa, al piccolo Gian Carlos Gomez, che vive a Monterrey in Messico, è stato diagnosticato un cancro, che comporta la necessità di sottoporsi ad alcuni trattamenti costosi. I suoi genitori pagano una parte di quanto serve, ma non è abbastanza. Il bambino pensa allora a come aiutarli sfruttando al meglio la sua creatività e il suo impegno.

A partire dai suoi disegni Gian Carlos ha iniziato a creare dei bellissimi portachiavi colorati che ha messo in vendita. Il suo lavoro è diventato in breve tempo virale grazie al fatto che la sua famiglia condivide tutto quello che riguarda il piccolo, compresi i progressi nella sua lotta contro la malattia, tramite una pagina Facebook dedicata.

bambino-vende-portachiavi-cure

E’ proprio da lì che sono arrivati tanti gesti di solidarietà in favore del piccolo guerriero. Molte persone hanno acquistato i suoi portachiavi e fatto donazioni per aiutarlo a fronteggiare i costi delle cure.

Anche un’altra pagina Facebook, Donartex, ha contribuito regalando a Gian Carlos portachiavi di diversi personaggi famosi da vendere e lo ha invitato in un laboratorio con la sua famiglia per perfezionare la produzione di portachiavi.

bambino-cancro-donazioni

Un giocatore della squadra di calcio messicana dei Tigres gli ha poi regalato una maglietta autografata da mettere all’asta per guadagnare ulteriori soldi.

Speriamo che l’impegno e la forza di questo bambino, uniti a tutta la solidarietà che sta ricevendo, faccia concludere questa storia nel migliore dei modi. Non possiamo che augurare a Gian Carlos di vincere presto la sua battaglia!

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Hipp

Cosa si nasconde davvero dietro ai prodotti biologici: viaggio nella biofattoria di Hipp

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Orticolario 2019

Torna la mostra dedicata a chi vive la natura come stile di vita

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

dobbiaco

tuvali
seguici su Facebook