Bambini narcisisti? Tutta colpa delle lodi dei genitori

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Figli narcisisti se i genitori tendono ad elogiarli troppo. Se siete anche voi tra quelli che pensano (e dicono) che i propri bambini sono speciali più degli altri, siete la stessa causa del loro futuro narcisismo.

A confermarlo è stato uno studio condotto dalla University of Amsterdam e dalla Ohio State University. Purtroppo, si sa poco circa le origini del narcisismo.

Gli individui di questo tipo si sentono superiori agli altri e credono di meritare un trattamento speciale. Quando si sentono umiliati, spesso hanno reazioni aggressive o violente.

Abbiamo dimostrato che il narcisismo nei bambini è coltivato dalla sopravvalutazione dei genitori: quelli che credono che il loro bambino è più speciale e migliore degli altrispiegano gli scienziati.

Per scoprirne l’origine, gli psicologi dei due atenei hanno esaminato 565 figli (di età compresa tra i 7 e i 12 anni) e i loro genitori per 4 volte in un anno e mezzo, con l’obiettivo di identificare quali fattori avessero portato i bambini ad assumere questi atteggiamenti.

I risultati hanno mostrato che i genitori che sopravvalutavano i loro figli quando è iniziato lo studio erano quelli che alla fine del test avevano i bambini col più alto grado di narcisismo. Secondo quanto riferito da tali genitori durante lo studio, i loro pargoli erano “più speciali degli altri” e per questo “meritavano qualcosa in più nella vita”, ad esempio.

I risultati supportano la teoria dell’apprendimento sociale e contraddicono la teoria psicoanalitica: il narcisismo è legato alla sopravvalutazione dei genitori, non alla mancanza di affetto da parte loro” assicurano gli scienziati.

Ma non bisogna fare confusione con l’autostima. Secondo lo studio, quest’ultima nei bambini è favorita dal calore dei genitori che esprimono affetto e apprezzamento verso il loro piccoli.

Questi risultati dimostrano che il narcisismo è in parte radicato nelle esperienze di socializzazione precoce, e suggeriscono che gli interventi nella formazione del genitore possono aiutare a limitare lo sviluppo narcisistico e a ridurre i costi per la società”.

Il proprio bambino sarà sicuramente speciale per ogni genitore, ma attenzione a non cadere nell’eccesso.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Smartphone: così i genitori dimenticano i figli

Contro i capricci no a tablet e smartphone: a rischio lo sviluppo del bambino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook