@serrnovik/123rf

Attenzione ai costumi da bagno dei bambini: i modelli con retina interna possono essere molto pericolosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Andare al mare fa senz’altro bene ai bambini ma si corrono, naturalmente, alcuni rischi. I più diffusi? Scottature solari, congestioni, aggressione di batteri e funghi. Problemi che si possono facilmente prevenire adottando i corretti comportamenti. Ma esistono anche pericoli più insidiosi. Perché più inaspettati. Che non dipendono dal sole o dal contatto con l’ambiente esterno, ma dai comunissimi costumi da bagno.  

I modelli per maschietti, provvisti di retine interne, possono infatti causare seri danni alla pelle del prepuzio del pene. Incidente più diffuso di quanto si pensi. A dare l’allarme è stata la pagina facebook di SOS M’Anna – Anna Volpiana, Servizio di sicurezza e primo soccorso, contattata da una mamma preoccupata per quanto era accaduto al figlio.

Stamattina una mamma mi ha contattata raccontandomi quanto le è successo nei giorni scorsi. Alla vista della foto vi assicuro che mi sono preoccupata parecchio, non mi era mai successo di vedere una cosa simile. Guardando poi su internet mi sono resa conto che la bibliografia è ampia e a quanto pare di accessi al Pronto Soccorso Pediatrico per vicende simili ce ne sono parecchi.
Fate attenzione ai costumi da bagno!!!

Il rischio maggiore, spiega SOS M’Anna – Anna Volpiana, riguarda i bambini fino all’adolescenza. Perché – capita spesso che la pelle del prepuzio del pene, essendo molto fine, si infili fra i piccoli buchetti della retina dei costumi da bagno creando una situazione davvero poco piacevole. –

La pelle rimane bloccata nei forellini, si gonfia e provoca un forte dolore, bloccando la circolazione. La rimozione del costume da bagno, in queste circostanze, diventa difficoltosa, e anche pericolosa, perché si rischiano lacerazioni con perdita di sangue e rischio persino di compromissione delle funzionalità. 

Insomma, meglio fare attenzione ai costumini e prediligere i modelli senza retina interna. Perlomeno fino all’adolescenza.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär, alla scoperta di un mondo fatto di cereali e qualità

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook