L’allattamento al seno prosegue all’asilo nido col latte materno nei biberon

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da oggi il latte materno si porta all’asilo nido con il biberon. Accade in Liguria, dove sono state appena approvate le nuove linee guida regionali sulla ristorazione scolastica, che entreranno in vigore nella prossima primavera e contengono anche misure sull’allattamento al seno.

Proprio per favorire la prosecuzione dell’allattamento con latte materno ai bambini che frequentano i nidi di Genova e della Liguria, la Regione ha già approvato lo stralcio che riguarda l’allattamento materno con le modalità per la raccolta e la conservazione del latte negli asili nido, anche per favorire la loro frequentazione da parte dei bimbi più piccoli, recependo così la sollecitazione della “Leche League“, l’associazione internazionale che sostiene le donne che desiderano allattare.

In Liguria esistono già alcuni asili nido, sia a Genova che nelle province di Imperia e Savona, che si sono attrezzati per favorire l‘allattamento materno durante la frequenza dei bimbi, ma l’obiettivo è quello di estendere la pratica il più possibile.

“Con le procedure standardizzate di raccolta del latte materno che sono state definite insieme alle ASL liguri – spiega l’assessore Montaldo – gli asili nido possono in tutta tranquillità prevedere il ritiro del bottiglino di latte e la somministrazione ai bimbi. Prevediamo che gli asili nido più virtuosi nella promozione dell’allattamento materno possano essere segnalati, attraverso un bollino bianco, in un elenco regionale che verrà posto sul sito della Regione Liguria”.

In questo modo anche quelle mamme che per problemi di lavoro non possono recarsi di persona al nido potranno lo stesso usufruire del servizio di somministrazione del latte materno, raccolto precedentemente dalla stessa mamma e consegnato alla struttura. Si tratta di iniziative tese a promuovere l’allattamento al seno in un’ottica di prevenzione sanitaria e di sostegno alla genitorialità.

“L’UNICEF e l’Organizzazione Mondiale della Sanità – aggiunge Cristina Lubrano, referente Unicef Liguria – stimano che se tutti i bambini fossero allattati esclusivamente al seno nei primi sei mesi di vita, ogni anno si salverebbe la vita di circa 1,5 milioni di essi, vittime delle malattie e della malnutrizione. Quindi, riteniamo di fondamentale importanza una maggiore informazione sul tema e il sostegno alle future mamme”.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Latte materno: un super alimento. Allattare al seno fa bene a mamma e neonato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook