bambini_eco-responsabili

Avete mai pensato a quante cose potete fare per insegnare ai vostri figli ad adottare uno stile di vita più eco-sostenibile? Normalmente i bambini tendono ad imitare quello che fanno i genitori e se siete degli ambientalisti o comunque consumatori consapevoli, molto probabilmente i vostri figli seguiranno le vostre orme. Spesso però non ascoltano le richieste che vengono proprio da chi prendono a modello.

Quindi è necessario escogitare dei modi innovativi, creativi e divertenti per insegnare ai propri figli come diventare delle persone davvero green. I bambini sono il nostro futuro per questo è necessario far capire loro l'importanza del rispetto dell'ambiente in cui viviamo, e allora vediamo alcuni modi per insegnargli a rendere il nostro pianeta un posto migliore in cui vivere.

1) Quante volte li avete rimproverati perché lasciando la loro camera oppure il bagno hanno dimenticato la luce accesa? Eppure in questo modo non avete ottenuto che imparassero a spegnere le luci uscendo da ogni stanza della casa. Un ottimo modo per insegnargli a risparmiare energia elettrica è quello di inventare ad esempio un gioco a premi. Ogni volta che uscendo da una camera si ricordano di spengere l'interruttore potreste assegnargli un punto, e a fine settimana, in base ai punti accumulati, regalare a tutta la famiglia un pic-nic al parco, con tanto di cestino e coperta.

2) Fare il bagno può essere molto divertente, ma fare la doccia permette di risparmiare molta più acqua, sempre che però la doccia sia breve. Un modo per far capire ai proprio figli che non c'è bisogno di far scorrere fiumi d'acqua per lavarsi è quella di impostare il tempo con il cronometro per rendere anche più divertente la tanto “odiosa ora del bagno”. Se i bambini terminano di fare la doccia prima che il timer suoni, potreste dargli una ricompensa come ad esempio leggergli una favola prima di andare a dormire.

3) Quando i bambini si lavano i denti spesso capita che lascino il rubinetto aperto per tutto il tempo. Chiudere il rubinetto mentre ci si lava è un altro modo per evitare inutili sprechi d'acqua. È importante insegnare ai bambini ad aprirlo solo quando è necessario. Dovreste fargli capire l'importanza dell'acqua raccontando loro ad esempio favole con protagonisti animali o personaggi dei cartoni animati da loro conosciuti. Con un po' di fantasia, con qualche nome buffo e con qualche evento divertente potreste creare delle storie per bambini per insegnargli il risparmio idrico.

4) Lasciare il cibo del piatto è una brutta abitudine tipica dei bambini ( e non solo). Infatti il cibo non va sprecato e si deve insegnare ai propri figli a finire ciò che hanno nei loro piatti. A volte fargli mangiare completamente il pranzo o la cena può essere una vera e propria impresa allora cercate di rendere i pasti un momento divertente per tutta la famiglia e magari non esagerate con le portate.

5) Invece di portare i vostri figli a scuola tutte le mattine con la macchina da soli, potreste organizzarvi con i genitori dei loro compagni di scuola del vicinato ed accompagnarli a turno in una sorta di car-pooling tra genitori. Magari se la scuola non è poi così lontana potreste anche fare una passeggiata. In questo modo, non solo ridurrete le emissioni di carbonio, ma i bambini potranno godersi qualche momento speciale con i loro amici prima della scuola.

6) Fate una passeggiata con i vostri figli fino alla biblioteca più vicina e prendete in prestito dei libri educativi che parlano dell'ecologia e del risparmio energetico, con lo scopo di far conoscere loro da dove viene l'energia e l'importanza di usarla con cautela.

raccolta_differenziata

    7) Insegnate a vostro figlio a riciclare vecchi giornali, riviste, biglietti di auguri di Natale o dei compleanni. Mettete vicino alla porta della sua stanza un cestino e ogni volta che il bambino ci mette dentro qualcosa che sia di carta, fategli capire che ha fatto un buon lavoro per aiutare l'ambiente a rimanere più verde.

    8) Invece di alzare il termostato quando in casa fa leggermente più freddo, fate indossare ai bambini qualcosa di più pesante oppure inventate qualche gioco (o anche qualche semplice lavoretto) da fare in casa per fargli fare un po' di movimento e quindi riscaldare la temperatura corporea.

    9) Cercate di fare mangiare ai bambini molta frutta e verdura in primo luogo per la salute dei vostri figli (come? Leggete questi consigli) ed inoltre perché potreste fargli capire come riutilizzare gli avanzi gettandoli nel compost domestico: ottimo modo per rendere più ricca la nostra terra. Se avete un piccolo orto in balcone rendeteli parteci della coltivazione degli ortaggi.

    10) Utilizzate sacchetti riutilizzabili per la spesa, lasciate che una volta a casa li decorino con i propri disegni e portateli con voi la prossima volta . Così farete capire loro l'importanza della riduzione delle buste di plastica per salvare il nostro pianeta.

    Un ultimo consiglio fuori dalla lista, portate spesso i vostri bambini a fare una passeggiata in campagna ma anche nel parco per far provare loro il piacere a stare in mezzo alla natura e di conseguenza per fargli capire quanto sia importante preservarla.

    Seguendo questi semplici ma utili suggerimenti aiuterete i vostri ragazzi a crescere eco-responsabili e a diventare degli adulti eco-consapevoli.

    Gloria Mastrantonio

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram