scelta-scuola

Scegliere la scuola giusta per i propri figli è un passaggio fondamentale per assicurargli un’educazione in linea con le nostre idee e principi, il tutto finalizzato naturalmente a fare il meglio per loro conciliando però anche le esigenze logistiche della famiglia. Non sempre è semplice scegliere una soluzione che tenga conto di tutto. Ecco allora alcune cose a cui prestare attenzione per poi mettere tutto sulla bilancia e valutare al meglio.

Asili e scuole sono luoghi dove i bambini trascorrono molto tempo, non solo imparando cose ma anche costruendo la propria personalità e facendosi un’idea del mondo che li circonda. È evidente dunque quanto sia fondamentale che i genitori scelgano il posto più adatto alle esigenze del bambino ma anche ai loro principi e alle esigenze organizzative.

Quali sono dunque le caratteristiche più importanti a cui fare attenzione nel momento in cui si sceglie una scuola piuttosto che un’altra?

Pedagogia

È importante avere un'idea generale di come si svolge l'educazione dei bambini in quell’asilo o scuola: che tipo di attività vengono svolte, quale sia il metodo di insegnamento, se la lettura e i lavori di gruppo sono incoraggiati, ecc. Si tratta sostanzialmente di considerare se le linee generali di quel luogo coincidono con gli obiettivi che si hanno per l'educazione dei propri figli.

Distanza

La scuola è un luogo che frequentiamo ogni giorno, sarebbe meglio quindi che sia il più possibile vicino a casa o quanto meno sia facilmente raggiungibile. A volte può essere utile considerare anche la facilità di parcheggio così come la possibilità di arrivarci a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici.

Attività extrascolastiche (anche alternative)

Considerate anche se la scuola propone o meno attività al di fuori dell’orario scolastico, questo può essere un punto a favore molto importante per quei genitori che lavorano molto e hanno necessità di un aiuto supplementare nel conciliare vita famigliare e professionale. Perfetti i corsi e i laboratori di musica, lingue, pittura, sport, ecc. ma anche la presenza di attività alternative ottime anche per i bambini come la pratica yoga.

Valori e religione

Tutti noi abbiamo alcuni principi generali e valori che vorremmo fossero rispettati nel luogo scolastico dei nostri figli. Può essere dunque utile sapere come la scuola gestisce la disciplina, la religione o il modo di educare i bambini.

Lingue

Le lingue, in particolare l'inglese, stanno diventando sempre più importanti nell'educazione complessiva di bambini e ragazzi. Iniziare ad impararle in tenera età può essere indubbiamente un grande aiuto per il futuro. Pertanto, nella scelta della scuola, è bene valutare anche le opzioni bilingue e l’offerta che essa fa per quanto riguarda l’apprendimento delle lingue straniere.

Partecipazione familiare

Non è possibile delegare l’educazione dei nostri figli completamente alla scuola, è importante che anche i genitori partecipino nella giusta misura al monitoraggio educativo dei bambini. Sapere come le diverse scuole gestiscono questo aspetto educativo può aiutarci a sceglierne una piuttosto che un’altra.

Insegnanti

Questo è ovviamente un punto fondamentale. Gli insegnanti sono il pilastro del sistema educativo: conoscere e informarsi su chi si prenderà cura dell'educazione dei nostri figli è tra le cose più importanti da considerare.

Rapporto studenti/insegnanti

A volte capita che ci siano scuole che nel tempo sono riuscite a guadagnarsi un’ottima fama e per questo sono molto richieste e frequentate. Ciò ha come svantaggio che le aule saranno sovraffollate e probabilmente gli insegnanti, alle prese con troppi allievi, non riusciranno ad eseguire un lavoro più personalizzato secondo le esigenze di ciascuno studente.

Struttura

La cosa più importante è ovviamente sapere se la scuola ha i requisiti e le approvazioni necessarie in modo da accertarsi che sia al 100% un luogo sicuro. Anche l’occhio vuole poi la sua parte: i nostri figli devono trascorrere lunghe ore a scuola, valutare dunque che l’ambiente nel suo complesso sia gradevole (e magari abbia anche spazi all’aperto) può essere un buon criterio per fare una scelta migliore.

Diversità

Ogni bambino è un caso a sé e alcuni hanno esigenze particolari rispetto ad altri. Indipendentemente dal fatto che nostro figlio sia proprio uno di quelli che necessita di attenzioni speciali, è importante sapere se tutti i bambini possono ricevere cure e soddisfare i loro bisogni specifici. Questo è infatti un bene e un valore aggiunto per tutti.

Avete altri punti fondamentali da aggiungere a questa lista?

Sulle scuole potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram