bastone della pioggia

Il rumore della pioggia, cosa c'è di più rilassante? Lo è anche per i bambini. Avete mai sperimentato con loro il bastone della pioggia? Ecco a cosa serve, come nasce e come realizzarlo con materiali di recupero.

La storia del bastone della pioggia

I bastoni della pioggia sono strumenti musicali fin dall'antichità in uso presso alcune popolazioni dell'America centro-meridionale, dell'Africa e dell'Oceania. Inizialmente realizzati a partire da un tronco di cactus Capado del deserto di Atacama, presentavano all'interno delle spine. Venivano poi aggiunte conchiglie o pietruzze e il bastone veniva sigillato.

Scuotendolo si produceva un suono che ricorda quello scrosciante dell'acqua. Per questo, veniva utilizzato come rito propiziatorio per invocare la pioggia.

Oggi è diventato anche un gioco molto amato dai bambini, che fin dai primi mesi di vita sono affascinati da questo genere di suono. In commercio ne esistono molti ma è decisamente più bello e divertente realizzarne uno con loro. Sono facili da fare e i bambini amano decorarli.

Come realizzare il bastone della pioggia fai-da-te

Gli “ingredienti” necessari a realizzare un bastone della pioggia non sono tanti e sono facilmente reperibili tra gli oggetti che utilizziamo in casa:

  • un tubo di cartone lungo, meglio se rigido
  • cartone o cartoncino
  • un foglio di alluminio
  • colla
  • tessuti colorati
  • chiodi
  • riso, bottoni, piccoli sassolini
  • matita, forbici.
bastone pioggia1

Prima di tutto, poggiamo il tubo sul cartone o su un cartoncino e con una matita tracciamone il contorno per due volte. Poi ritagliamo i due cerchi ottenuti, o facciamolo fare ai bambini usando le forbicine con le punte arrotondate.

Poi, occorre piantare i chiodi sulla superficie esterna del cilindro. Ovviamente fate voi questa operazione e tenete i chiodi a debita distanza dai bambini, evitando ingestioni accidentali.

bastone pioggia2

Una volta completato l'inserimento dei chiodi, incollate uno dei tappi con cura, avvolgete il tubo con un foglio di alluminio e successivamente con il cartoncino. È possibile creare delle linguette nel tappo, da incollare all'interno del tubo per una maggiore sicurezza.

bastone pioggia3

Inserite ciò che preferite, riso, bottoni, sassi, conchiglie. Incollate il secondo tappo accertandovi che sia ben saldo e che non vi sia fuoriuscita di oggetti. 

bastone pioggia4
 

Infine, tocca alle decorazioni e alla fantasia. Potete utilizzare carta da regalo riciclata, o incollare bottoni, o ancora ritagliare delle forme in feltro o striscioline di stoffa colorata.

Ecco altre foto da cui prendere spunto:

bastone pioggia6

bastone pioggia cover 2

Foto 

bastone pioggia7

Foto

Di seguito una serie di video tutorial per realizzare il bastone della pioggia:

LEGGI anche:

Un oggetto rilassante, non solo per i bambini. Ne avete già realizzato qualcuno? Inviateci le vostre foto.

Francesca Mancuso

Foto cover

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog