asilo-olistico

Alle porte di Roma è nato un asilo molto particolare dove si cresce facendo esperienza nella natura, condividendo momenti  "di qualità" ma anche praticando la libertà interiore attraverso le tecniche di yoga, rilassamento e meditazione. L'originale idea educativa che sorge a Castel Madama, nell'area nord est della Capitale,  si basa principalmente sugli insegnamenti spirituali di Paramhansa Yogananda.

Si tratta di un asilo che potremmo definire olistico quello nato dal progetto di educazione e istruzione parentale “Gea - La terra dei bambini” dedicato (almeno per il momento) alla fascia d’età 3-5 anni e alle loro famiglie. La nascita di questo nuovo luogo di crescita e formazione si basa sull’idea che ogni bambino è di per sé perfetto. Cosa devono fare dunque gli insegnanti? "Semplicemente" aiutare la sua personale perfezione a manifestarsi appieno in tutto il suo splendore!

Il progetto educativo si fonda su un approccio integrato che sostiene lo sviluppo personale del bambino in tutti i suoi aspetti: corpo, sentimenti, intelletto, volontà e spirito.  Alla base del metodo educativo proposto da questo asilo vi è un’attenzione particolare verso la motricità spontanea, le qualità cognitive, affettive e relazionali del bambino. Tutti i piccoli saranno quindi incoraggiati ad avere fiducia in se stessi, a sapersi ascoltare e a sviluppare le proprie capacità intuitive oltre che pratiche. Si sostiene inoltre lo sviluppo dell'autonomia rispettando i tempi di ciascuno attraverso l'osservazione silenziosa e la predisposizione di un ambiente adatto in cui i bambini possono sentirsi pienamente sicuri di sperimentare.

Il progetto si basa principalmente sugli insegnamenti di Paramhansa Yogananda ma si ispira anche ad altri maestri spirituali tra cui Tagore, Kryananda e Tich Na Tan tenendo sempre però come punti di riferimento i più classici "maestri" dell'educazione dei bambini: Maria Montessori e Rudolf Steiner.

asilo castel madama

L’approccio del nuovo asilo all'aria aperta di Castel Madama si basa su alcuni punti fondamentali:

  • Percorsi individualizzati sulle caratteristiche e i ritmi di ogni bambino
  • Educazione all’aria aperta per apprendere direttamente dalla natura e sviluppare doti come sicurezza, autonomia e responsabilità
  • Educazione alla libertà interiore attraverso la pratica di yoga, rilassamento e meditazione
  • Promozione dell’Etica naturale, ovvero la capacità di comportarsi in modo corretto e aumentare così la propria felicità
  • Condivisione attraverso la pratica quotidiana del "cerchio"
  • Imparare a riconoscere la Bellezza dentro di sé e intorno a sé
  • Lavorare in cooperazione per imparare “a fare” insieme agli altri
  • Coinvolgere adulti e famiglie
  • Alimentazione sana e naturale

Cosa faranno concretamente i bambini in questo asilo? Le attività proposte saranno molte e spazieranno da musica e canto, disegni, giochi all’aria aperta, esercizi di manualità, ecc. Il tutto guidato da insegnanti che utilizzeranno le loro migliori doti: empatia, gentilezza e capacità di ascolto, non solo nei confronti dei piccoli ospiti ma anche dei loro genitori. Risulta quindi fondamentale il rapporto con le famiglie che saranno coinvolte in diversi modi: formandosi sui principi base del progetto, sostenendo l’organizzazione, collaborando alla gestione degli spazi e coltivando relazioni positive con gli altri genitori e gli insegnanti.

gea 1

Un occhio di riguardo è anche verso l'alimentaizone: si segue infatti un orientamento ispirato alla sana cucina tradizionale mediterranea integrata con i principi base del metodo Kousmine. Naturalmente tutto è di stagione, bilanciato in quanto a nutrienti e prevalentemente biologico (almeno l’80% dei cibi proposti), biodinamico e a km0.

Se le prospettive di questo asilo vi hanno incuriosito e siete in zona, fate un salto alla presentazione del progetto che è prevista per sabato 23 settembre.

asilo castel madama inaugurazione

L’obiettivo dell'asilo olisitico è quello di contribuire a crescere bambini (e adulti) sereni, equilibrati e felici. Speriamo che la stessa ambizione si diffonda presto anche nelle tradizionali scuole e che yoga e meditazione inizino ad affacciarsi più spesso tra le attività proposte ai nostri figli! Per maggiori info vi consigliamo di contattare la pagina Facebook

Francesca Biagioli

Leggi anche:

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram