Babywearing: 10 consigli per portare i bimbi in fascia anche d'estate (VIDEO)

babywearing estate

Portare i bimbi in fascia o in un marsupio d'estate è possibile. Non bisogna lasciarsi scoraggiare dall'aumento delle temperature. Con una serie di accorgimenti, non sarà necessario rinunciare a fasce, marsupi, ring e Mei Tai durante i mesi estivi.

Con l'arrivo della stagione più calda dell'anno, tanti sono i dubbi sul portare, soprattutto per chi è alle prime armi e per chi soffre particolarmente il caldo.

Eppure, è sempre possibile tenere i bimbi in fascia purché si faccia attenzione.

Va da sé che uscire quando fa molto caldo soprattutto in piena estate, non è consigliato a prescindere. Di certo, non esiste una fascia che non faccia sudare!

Ecco un decalogo di consigli e accorgimenti da tenere sempre presente per portare in sicurezza i bimbi in fascia anche d'estate:

1) Meglio evitare la fascia elastica

In generale, i tessuti delle fasce elastiche tendono ad essere più caldi rispetto a quelli delle fasce rigide, per questo è meglio usare le seconde soprattutto quando fa molto caldo.

2) Quali sono i tessuti migliori per l'estate?

Se si hanno a disposizione fasce di diversi tessuti, durante i mesi estivi è meglio usare quelle in misto lino o misto canapa. Ottime anche 100% cotone con una bassa grammatura.

3) Non entrare in acqua con la fascia

Che sia mare o piscina, entrare in acqua coi bimbi in fascia è pericoloso. Se avete caldo e cercate refrigerio per voi e il piccolo/a cercate un'altra soluzione.

4) No alle legature multistrato

Più strati di stoffa sovrapposti aumentano la sensazione di calore. Per questo per l'estate è meglio optare per le cosiddette legature multistrato. Possono fare al caso nostro la Croce avvolgente (FWCC), la Kangaroo e lo zainetto semplice.

5) Viva la ring!

Per i brevi tragitti, le passeggiate in spiaggia e al parco assolutamente consigliata la ring, sia perché copre mamma e bambino con un solo strato di stoffa sia perché è molto veloce da legare. La ring va usata però non prima dei 5-6 mesi, quando i piccoli hanno il controllo della testa e del tronco.

ring capelliarcobaleno

Foto

6) Evitare ore calde

Se non è strettamente necessario, è meglio evitare di uscire nelle ore più calde della giornata. Questa regola va bene in genere per i bimbi ma ancora di più se portati in fascia o marsupio.

7) Controllare spesso la temperatura del bambino

Non occorrono termometri, mamme e papà portatori sanno capire se il bambino è particolarmente accaldato sfiorandolo appena. Se notate che i piccoli sono accaldati fermatevi, via dalla fascia per qualche minuto e fateli bere (o allattateli).

8) Panno di lino tra bimbo e mamma

Chi proprio non ce la fa a sopportare il contatto e il sudore, può mettere un panno di lino tra la propria pelle e quella del bambino per rimanere entrambi più asciutti.

9) Vestire i bimbi il meno possibile

Il contatto pelle a pelle tra mamme e bambino fa sì che la temperatura di entrambi tenda ad autoregolarsi. Per questo è meglio lasciarli solo col pannolino. Se si esce e si vuole invece evitare questa soluzione, è bene vestirli il meno possibile.

10) Non dimentichiamo il cappellino e la protezione solare

Non solo in fascia! Quando portiamo i bimbi fuori d'estate, soprattutto se molto piccoli, ricordiamo sempre di mettere la crema solare rigorosamente con un buon Inci e di coprire la testa con un cappellino leggero.

LEGGI anche: SOLARI PER BAMBINI: 10 CREME SOLARI CON UN BUON INCI E 10 PRODOTTI DA EVITARE

Per altre notizie sulle fasce porta bebé, LEGGI anche:

Francesca Mancuso

foto cover