bambini_tumore_infantile

Ci sono piccoli supereroi che lottano ogni contro il cancro infantile, bambini coraggiosi e forti che insieme alle loro famiglie combattono per sconfiggere la malattia.

Alcuni raggiungono appena il metro di altezza, ma i loro cuori sono ugualmente pieni di speranza soprattutto perché, secondo i dati Airc, l’associazione italiana ricerca cancro, dopo la diagnosi, tre bambini su quattro guariscono completamente.

"La ricerca ha fatto grandi passi avanti nella diagnosi e nella cura del cancro dei bambini e dei ragazzi. La strada è però ancora lunga e non per tutti i tumori si sono raggiunti i risultati registrati ad esempio nelle leucemie e nei linfomi", si legge sul sito.

Questi piccoli eroi vivono la loro infanzia tra i letti d’ospedale, siringhe e chemioterapia, non si incontrano all’asilo, a scuola o al parco giochi, ma tra le corsie di nosocomi trasformati per loro in luoghi meno angusti e tristi.

Ma il colore delle pareti purtroppo non serve ad alleviare le sofferenze. Nei giorni scorsi, vi abbiamo parlato di Giulio e Sara, i due bambini di 5 e 6 anni, vittime innocenti della Terra dei Fuochi. Il cancro se li è portati via a poche ora di distanza l’uno dall’altra.

LEGGI anche: TERRA DEI FUOCHI: ADDIO GIULIO E SARA I DUE 'FIDANZATINI' DI 5 E 6 ANNI

Nonostante la malattia, i capelli caduti, i corpi trasformati dalla chemioterapia, questi due piccoli angeli non hanno mai smesso di sorridere.

bambini malati terra dei fuochi

Come loro ci sono tanti altri bambini che hanno imparato a costruire grazie alla famiglia, agli amici e ai medici, uno scudo di forza e coraggio per affrontare la malattia che un giorno, all’improvviso è piombata tra i loro giochi.

E anche tra i letti d’ospedale non smettono di essere bambini, tutti diversi ma uniti per vincere la battaglia contro il cancro. Quella tela macchiata di grigio dalla malattia, deve essere trasformata in una tavolozza di colori dove non c’è spazio per la sofferenza e la paura.

LEGGI anche: TERRA DEI FUOCHI: LE FOTO DEI BAMBINI MALATI DI CANCRO PUBBLICATE DAL DON PATRICIELLO ACCENDONO LE POLEMICHE

Dove la tempesta lascia il posto al sole, anche quando sembra una missione impossibile, quando tutto appare buio e senza via d’uscita. Ma questi supereroi non solo soli, con loro ci sono i baci, gli abbracci, i sorrisi e a loro fianco ci sono anche tante altre persone, come chi gli dedica una canzone o una poesia perché “la battaglia non si combatte da soli ma insieme”.

I dati sul cancro nei bambini

Ogni anno 1380 bambini e 780 adolescenti si ammalano di tumore in Italia. Il trend per i bambini è per fortuna in calo (-1&ogni anno), ma tra gli adolescenti purtroppo i nuovi casi sono in costante crescita, con un aumento delle nuove diagnosi pari al 2% ogni anno.

I dati sulla probabilità di guarigione vanno in direzione positiva: si è passati infatti, dal 40 percento degli anni ’70 all’ 80% registrato in questi ultimi anni. Eppure non bisogna mai abbassare la guardia.

Dominella Trunfio

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog