ospedale arte

Un gruppo di studenti di Belle Arti dell’Università Miguel Hernandez ha dato il via all’iniziativa Como en Casa, un progetto nato per dipingere il reparto di Oncologia Infantile dell’Ospedale Universitario di Alicante.

L’iniziativa Como en Casa è nata per trasformare il reparto ospedaliero in un mondo magico dove i bambini possano sentirsi meglio, leggere, giocare e stare insieme.

In questo modo i bambini potranno quasi sentirsi a casa. L’ambiente tipico degli ospedali viene reso più gradevole grazie all’arte, a disegni dai colori vivaci, ai giocattoli e ai libri.

Una parte del progetto prevede di ricreare degli ambienti simili a quelli di una vera e propria casa tra le corsie del reparto, utilizzando la tecnica del trompe l’oeil ma anche di creare molti disegni e immagini che ricordino i cartoni animati.

Leggi anche: TERRA DEI FUOCHI: I BAMBINI CONTINUANO A MORIRE, ADDIO A 8 ANGELI IN 20 GIORNI

Le illustrazioni raffigurano personaggi divertenti come animali e mostriciattoli. Sono stati progettati degli interventi artistici anche all’interno delle stanze dell’ospedale dove molti bambini trascorrono la maggior parte del proprio tempo.

Leggi anche:  L’ARTISTA CHE REGALA FANTASTICI TATUAGGI TEMPORANEI AI BAMBINI RICOVERATI IN OSPEDALE (FOTO E VIDEO)

Si tratta di un vero e proprio progetto di arteterapia dedicato ai bambini ricoverati in ospedale ma anche ai loro parenti e agli altri pazienti che si trovano a visitare questo reparto. Ora l’idea è di creare qualcosa di simile anche in altre zone di questo ospedale.

Leggi anche: LA MAGIA DEL CINEMA DIVENTA TERAPIA PER I MALATI DEL GEMELLI DI ROMA

ospedale 1
 
ospedale 2
 
ospedale 3
 
ospedale 4

Gli abbellimenti artistici fanno parte di un progetto più ampio per migliorare il tempo che i bambini trascorrono in ospedale e per rendere la loro vita un po’ più facile.

Leggi anche: PET THERAPY: I BIMBI MALATI POSSONO RIABBRACCIARE I LORO CANI ALL'OSPEDALE

ospedale 5

ospedale 6

ospedale 7

ospedlae 10

Si tratta di un’iniziativa davvero preziosa, sia per i bambini che per le loro famiglie. Sarebbe bello se anche altri ospedali del mondo prendessero spunto da questa idea, non credete?

Marta Albè

Photo Credits

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram