elementari nel bosco a Firenze

Elementari nel bosco. Anche i bimbi di Firenze potranno frequentare una scuola in cui la maestra è Madre Natura. Dopo 13 anni di Asilo nel Bosco, a settembre è nata infatti “Elementari nel bosco” sulle colline di Fiesole, a Ontignano improntata sul metodo Montessori.

Le Elementari nel Bosco sono aperte da circa 2 mesi e sono rivolte ai bambini dai 5 ai 10 anni. Una scuola apparentemente come le altre, in cui si impara a leggere e a scrivere, in cui si apprendono la matematica e la geometria ma soprattutto in cui si sperimenta, si impara giocando e osservando la Natura. 

La scuola nasce da un gruppo di genitori in collaborazione con Richard Dunne, direttore didattico della virtuosa Ashley Primary School a sud di Londra Il progetto si basa sulla considerazione che ogni bambino è unico e ha tempi di apprendimento propri. La finalità del progetto è l’insegnamento del normale programma ministeriale arricchito da altre esperienze per mantenere viva la curiosità propria di ogni bimbo. 

Come si svolge esattamente la giornata scolastica dei bambini che frequentano le elementari di Ontignano?

Dimentichiamo le classiche quattro mura delle normali classi. L'aula delle Elementari nel Bosco si trova in una tipica casa colonica toscana ricca di materiali didattici per tutte le discipline, mentre all'esterno i bambini sono circondati da 21 ettari di campagna con tutto ciò che la natura puó offrire: orti, alberi, piante, animali, ruscelli.

 elementari nel bosco firenze4
 
elementari nel bosco firenze2
 
elementari nel bosco firenze3

Le Elementari nel Bosco svolgono attività dalle 8.30 fino alle 16:00. Al mattino si comincia con una passeggiata tutti insieme per raggiungere la scuola, che si trova in mezzo al verde. Poi si svolgono una serie di attività, con diverse esperienze di apprendimento sia all'aperto che in aula. E poi si arriva all'ora di pranzo. Due volte a settimana sono gli stessi bambini a cucinare, con l'aiuto dai maestri.

elementari nel bosco firenze5

Se il mattino è riservato alle attività scolastiche in senso stretto, nel pomeriggio i bambini si dedicano ai propri interessi con letture, attività di gioco e lavori di gruppo. A conclusione della giornata, alle 16.00 dopo una breve ed ultima passeggiata, fanno ritorno a casa.

Approccio Montessori. Attraverso l'approccio Montessori internazionale, supportato da un insegnante di madrelingua inglese, le lezioni si svolgono con dialoghi tra alunni e maestri ed esperienze quotidiane nella natura. Inoltre, i risultati vengono misurati su quanto si impara, non su quanto si insegna.

Leggi anche: METODO MONTESSORI VS SCUOLA STEINERIANA: DIFFERENZE E PUNTI D'INCONTRO

“Ho sempre pensato che imparare puó essere un piacere - riconosce Kim madre di Marguerite, 6 anni ed alunna delle Elementari nel Bosco - e i maestri che ho incontrato qui mi hanno convinto con i fatti unito all''entusiasmo di mia figlia”.

Leggi anche: METODO MONTESSORI: COME APPLICARLO E PERCHÉ FUNZIONA

“Per i bambini la scuola impegna tanto tempo ed è maestra di vita - aggiunge Raffello padre di Giulia - così per mia figlia ho cercato una buona maestra.”

Leggi anche: METODO MONTESSORI: 10 CONSIGLI PER LIBERARE IL POTENZIALE DI TUO FIGLIO

“Ho sempre sognato di lavorare in un luogo dove si impara a stare bene insieme. I bambini qui trovano i loro bisogni rispettati, e grazie a questo crescono forti e possono sviluppare al meglio le loro enormi potenzialità” " racconta Marco, uno dei maestri.

Sabato 3 dicembre dalle 14:00 alle 17:00 sarà possibile conoscere la scuola, i maestri, il metodo e l'ambiente in occasione del primo Open Day.

Francesca Mancuso

Foto

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog