diritti delle bambine

Dobbiamo continuare a lottare per i diritti delle bambine di tutto il mondo. Una bambina di 10 anni nata in una famiglia benestante ha davanti a sé tutte le possibilità che la vita può offrirle, ma una bambina della stessa età che vive in un Paese in difficoltà troverà un futuro ben diverso.

Sono migliaia le bambine che nel mondo a 10 anni non stanno per vivere l’adolescenza che ci aspetteremmo. Non hanno la possibilità di frequentare la scuola, devono lavorare per dare un sostegno economico alla famiglia, si devono occupare dei fratellini come se fossero a propria volta delle mamme. E tutto ciò nei casi più fortunati.

Perché quando la loro vita si fa davvero dura, rischiano di diventare spose bambine o di essere vendute come schiave da famiglie che non hanno più i  mezzi per mantenerle. Pensiamo alla spose bambine costrette a diventare le mogli di uomini anziani che poi si ritroveranno a diventare delle domestiche, se non peggio.

Eppure esiste una via differente. Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile, come ricorda Terres Des Hommes, prospettano un futuro migliore per tutte le bambine che nel mondo si trovano in difficoltà o in pericolo.

Ecco 10 motivi per difendere i diritti delle bambine, secondo l’Unfpa.

1) Milioni di bambine vivono in povertà

Sono 125 milioni le bambine di 10 anni che vivono in una condizione di povertà nel mondo e la maggior parte di loro si trova nei Paesi in via di sviluppo. 1 su 5 vive in una nazione definita dall’ONU come scarsamente sviluppata.

Leggi anche: SPOSE BAMBINE IN NEPAL: UN DRAMMA CHE NON FINISCE MAI

2) Discriminazione e disuguaglianza

Discriminazione e disuguaglianza purtroppo sono ancora molto diffuse nei luoghi dove vivono le bambine più povere del mondo che incontrano enormi difficoltà nel poter frequentare la scuola e nel poter accedere ad un’istruzione superiore e adeguata.

Leggi anche: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE BAMBINE: OVUNQUE LIBERE DI VIVERE, IMPARARE E GIOCARE

3) Lavoro minorile

Il 10% delle bambine di età compresa tra i 5 e i 14 anni lavorano in casa per più di 28 ore a settimana. Inoltre il 75% delle piccole lavoratrici non vengono pagate, lavorano nei negozi delle famiglie o nei campi (contro il 64% dei maschi).

Leggi anche: LAVORO MINORILE: IN BRASILE È VIETATO MA I BAMBINI SONO SEMPRE PIU SFRUTTATI (VIDEO)

spose bambine

4) Spose bambine

Le bambine e ragazze minori di 18 anni costrette a sposarsi sono più di 47 mila ogni giorno nel mondo. Dopo essere state costrette a sposarsi vengono spinte a dare alla luce dei bambini troppo presto per la loro età, mettendo a serio rischio la propria salute.

Leggi anche: IL DRAMMA DELLE SPOSE BAMBINE SENZA DIRITTI

5) Violenze e abusi

Violenze e abusi rischiano di diventare all’ordine del giorno per le ragazze e per le bambine che si trovano in un contesto basato su questo tipo di comportamenti nei loro confronti con una totale mancanza di diritti e di rispetto. A causa delle violenze e degli abusi subiti muore una ragazza ogni 10 minuti.

6) Aids

L’Aids è la prima causa di mortalità tra le ragazze di età compresa tra i 10 e i 19 anni con le infezioni da Hiv che sono una conseguenza delle violenze subite dal partner e degli stupri, purtroppo molto frequenti.

7) Suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra le ragazze adolescenti.

diritti bambine

8) Scuola

Ancora non si riesce a comprendere che il diritto all’istruzione per le bambine e per le ragazze è fondamentale, invece viene considerato un pessimo investimento tanto che 16 milioni di bambine tra i 6 e gli 11 anni non si sono mai sedute sui banchi di scuola, il doppio rispetto ai coetanei maschi.

9) Lavoro

Ogni anno in più che una ragazza trascorre sui banchi di scuola si traduce in un salario migliore negli anni successivi. Diverse ricerche hanno dimostrato che istruire le ragazze offre un ritorno annuale migliore (+ 11,7%) rispetto ai maschi (+ 9,6%).

10) Diritti delle bambine

Una ragazza istruita, in buone condizioni di salute e consapevole dei propri diritti ha maggiori possibilità di posticipare il matrimonio e la gravidanza, ha maggiori possibilità di trovare un lavoro migliore e i suoi figli saranno più sani e meglio istruiti. Con grandi vantaggi per la sua comunità e per tutto il suo Paese.

Marta Albè 

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram