Come fare le bolle di sapone in casa

bolle di sapone

State cercando la ricetta per fare le bolle di sapone in casa facilmente e in pochi minuti? Le bolle di sapone fanno divertire sempre molto i bambini. Vi avevamo già spiegato come fare le bolle di sapone giganti per giocare in giardino.

Ora potrete invece sperimentare una nuova ricetta per preparare facilmente le bolle di sapone classiche in casa. Se aggiungere un pochino di detersivo per i piatti all’acqua del rubinetto per ottenere le bolle di sapone grandi e resistenti non basta, forse è perché non sapevate di dover utilizzare un ingrediente molto importante per la buona riuscita delle bolle di sapone, cioè la glicerina.

In farmacia o in erboristeria, ma anche online, potrete trovare la glicerina liquida o ancora meglio il glicerolo vegetale, un’alternativa molto economica e naturale che si utilizza di frequente per preparare i cosmetici fai-da-te.

Tra le numerose ricette che circolano sul Web per preparare le bolle di sapone in casa, eccone una davvero facile da provare subito, vi basterà procurarvi la glicerina o il glicerolo vegetale e del detersivo liquido per i piatti concentrato.

Ricordate bene un punto fondamentale: la riuscita delle bolle di sapone può variare a seconda delle marche di detersivo per piatti che proverete. Con qualche tentativo nel tempo scoprirete quale può essere il migliore per voi.

Leggi anche: COME FARE LE BOLLE DI SAPONE GIGANTI (VIDEO)

1) Bolle di sapone, ricetta con la glicerina

Per preparare in casa le bolle di sapone vi serviranno:

200 ml d’acqua del rubinetto o distillata.

50 ml di detersivo per piatti concentrato

1 cucchiaino di glicerina o glicerolo vegetale

Versate in una ciotola l’acqua del rubinetto o distillata (dovrebbe garantire bolle di sapone migliori). Aggiungete il detersivo liquido per i piatti e la glicerina o il glicerolo vegetale e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.

Trasferite il tutto nel classico contenitore per le bolle di sapone e iniziate a fare le vostre fantastiche bolle e a divertirvi con i bambini. Se lasciate riposare la soluzione per un giorno gli ingredienti però si amalgameranno meglio e avrete bolle di sapone migliori.

Alcune ricette aggiungono agli ingredienti indicati 1 cucchiaino di amido di mais (maizena) ma abbiamo notato che non tutti si trovano bene con questo ingrediente. Non vi resta che sperimentare.

bolle di sapone 1

Nella ricetta delle bolle sapone giganti invece si aggiunge agli ingredienti anche un pochino di lievito per dolci. Si tratta però, in questo caso, di bolle di sapone davvero molto grandi per cui bisognerà utilizzare degli strumenti specifici per realizzarle.

Per le bolle di sapone classiche invece non dovrete dimenticarvi di conservare i contenitori ormai vuoti delle vecchie bolle di sapone in modo da poterli riutilizzare per le vostre bolle di sapone personalizzate.

bolle di sapone 2

2) Bolle di sapone, ricetta senza glicerina

Ecco un’altra ricetta da sperimentare per preparare in casa le bolle di sapone:

4 tazze d’acqua tiepida

½ tazza di zucchero

½ tazza di detersivo liquido per i piatti

Calcolate che 1 tazza corrisponde a 250 ml d’acqua per regolarvi con le dosi. Versate lo zucchero nell’acqua tiepida e mescolate fino a quando si sarà sciolto. Aggiungete il detersivo per i piatti e mescolate ancora. Amalgamate bene gli ingredienti e iniziate a fare le bolle di sapone!

Conoscete altre ricette per fare in casa le bolle di sapone? Avete già fatto qualche esperimento con le bolle di sapone homemade?

Marta Albè