peluche sequestrati

Giocattoli pericolosi per la salute dei bambini. Circa 32.500 peluche sono stati sequestrati dai funzionari antifrode della Agenzia della Dogane di La Spezia e dai Carabinieri del Nas di Genova perché ritenuti non sicuri e non conformi alla normativa comunitaria.

I giocattoli, il cui valore ammonta a 160 mila euro - secondo le forze dell’ordine - non rispettavano infatti gli standard di sicurezza previsti. Nell’ambito dell’operazione “Giocattolo sicuro 2015”, i funzionari hanno impedito che i peluche venissero immessi nel circuito commerciale.

Provenienti da un paese dell’estremo oriente e destinati a una società marchigiana operante su tutto il territorio nazionale, i giocattoli sotto sequestro riportavano una marcatura CE falsa.

LEGGI anche: UOVA DI "SCIMMIE DI MARE" VENDUTE COME GIOCATTOLI. IL SEQUESTRO DEI NAS

Il problema della sicurezza per i più piccoli riguardava la perdita consistente e continua di peli che se ingeriti, aspirati o messi a contatto con le mucose oculari potevano creare disturbi seri ai bambini.

L’importatore è stato denunciato per falso ideologico, violazione del codice del consumo e della normativa per la sicurezza dei giocattoli. Per maggiore precauzione è stata poi avviata la procedura di allerta comunitaria.

Nei mesi scorsi erano già stati sequestrati per i medesimi motivi 35 mila confezioni di bolle di sapone e numerose confezioni di spade giocattolo.

Dominella Trunfio

Foto

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram