asilonido

Asilo. Un luogo dove i bambini hanno l’opportunità di socializzare, giocare, imparare nuove cose ed essere felici. Opportunità non sempre ben sfruttata. Ma non è certo il caso dell’asilo nel bosco di Ostia Antica che, seguendo l’esempio della Danimarca, ha creato un ambiente sano e positivo dove i bambini possono crescere a contatto con la natura. 

Questa esperienza vanta ormai un paio d’anni di attività, nel 2015 però l’asilo nel bosco si è arricchito anche di una scuola elementare, il sogno di tutti i bambini che oltre ad imparare a leggere e scrivere vogliono anche arrampicarsi sugli alberi, giocare con le pozzanghere ed essere liberi di esprimere la propria personalità e creatività immersi nel verde.

Quest’anno vi abbiamo raccontato poi anche altre iniziative che riguardano gli asili del nostro paese ma non solo. C’è ad esempio l’asilo nido comunale di Gesualdo (Avellino) ad emissioni zero e che produce più energia di quanta ne consuma, l’asilo a forma di gatto in Germania, quello ecosostenibile e a forma di balena a Guastalla (Reggio Emilia) e il buon esempio della Finlandia dove i bambini in età prescolare (5-6 anni) apprendono in maniera giocosa attraverso il contatto con la natura, canzoni, balli, attività fisica e altro.

Abbiamo pensato poi che potessero esservi utili alcuni suggerimenti per scacciare ansie e preoccupazioni che di solito attanagliano le mamme che devono portare per la prima volta i propri figli all’asilo nido. Ecco allora 6 notizie da non perdere sul mondo degli asili, della scuola e dei bambini:

1) DALL’ASILO NEL BOSCO ALLA SCUOLA ELEMENTARE

Le scienze si studiano nel bosco, la geometria nell'orto. Un'esperienza che sta prendendo definitivamente il volo quella dell'Asilo nel bosco di Ostia Antica, gestito dall'Emilio e dall'Associazione Manes. Dopo il successo della scuola dell'infanzia, gli ideatori hanno pensato di estendere l'iniziativa anche alleelementari, con una sperimentazione all'interno della scuola pubblica. Scopri tutto QUI.

Leggi anche: LE ELEMENTARI NEL BOSCO: A OSTIA AL VIA LA SPERIMENTAZIONE NELLA SCUOLA PUBBLICA. INTERVISTA A PAOLO MAI 

Asilo

2) GLI ASILI FINLANDESI DOVE I BAMBINI IMPARANO A GIOCARE ED ESSERE FELICI

Per quanto riguarda gli asili, la Finlandia con una nuova legge, ha stabilito che il caposaldo educativo per i piccoli deve essere esclusivamente il gioco. Che il gioco sia la chiave migliore di apprendimento per i bambini in età prescolare (e probabilmente anche dopo) non è una novità, la vera novità sta nel fatto che ai piccoli finlandesi che frequentano la scuola materna (bambini che hanno 5 o 6 anni) non saranno insegnati per forza i rudimenti del leggere e scrivere, nè tabelline o problemi matematici da fare sui quaderni. Leggi tutto QUI.

Leggi anche: ADDIO NUMERI E LETTERE: I BAMBINI IMPARANO 'SOLO' A GIOCARE E A ESSERE FELICI IN FINLANDIA

asili finlandia

3) ASILO NIDO A ZERO EMISSIONI E CHE PRODUCE ENERGIA

L’asilo nido comunale di Gesualdo (Avellino) è davvero un ottimo esempio di edilizia sostenibile, non solo infatti è a emissioni zero ma produce anche più energia di quanta ne consuma grazie all’utilizzo delle fonti rinnovabili. La struttura è stata riqualificata secondo i nuovi criteri di sostenibilità grazie al finanziamento al 100% ottenuto dal Programma Operativo Interregionale per l'Energia 2007-2013. Ma sostanzialmente quali sono le caratteristiche che contraddistinguono questo edificio? Leggi QUI.

Leggi anche: L’ASILO NIDO A EMISSIONI ZERO CHE PRODUCE PIÙ ENERGIA DI QUANTA NE CONSUMI

asilo zero emissioni

4) ASILO A FORMA DI GATTO

Un adorabile asilo a forma di gatto che farebbe la gioia di ogni bambino. L'artista francese Tomi Ungerer e l'architetto Ayla-Suzan Yondel hanno ideato questo progetto davvero fori dal comune. Ci troviamo a Karisruhe, in Germania. Ogni giorno questo asilo a forma di gatto accoglie centinaia di bambini che entrano nell'edificio attraverso la bocca del gatto, trascorrono il tempo nelle stanze interne e escono dalla coda o da uno scivolo argentato presente sul retro. Scoprite tutti i dettagli QUI.

Leggi anche: UN ASILO A FORMA DI GATTO: UN POSTO ADORABILE PER GIOCARE E IMPARARE (FOTO)

asilo gatto cover

5) ASILO ECOSOSTENIBILE A FORMA DI BALENA

Sarà stato per la forma così creativa e originale oppure perché alla sicurezza sismica unisce il basso impatto ambientale, fatto sta che il Nido d’infanzia di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, inaugurato lo scorso 19 settembre, si è aggiudicato il premio Speciale Sterminata Bellezza indetto da Legambiente. In via Rosario c’è oggi un asilo in cui 120 bambini tra zero e 3 anni, possono giocare e sbizzarrirsi in tutta tranquillità perché, i materiali sono naturali o riciclati e tutta la struttura portante è costituita da telai di legno che garantiscono l’isolamento termico. Leggi tutti QUI.

Leggi anche: L'ASILO ECOSOSTENIBILE E ANTISISMICO A FORMA DI BALENA DI PINOCCHIO 

ek0a4719

6) ASILO NIDO E INSERIMENTO

Settembre sinonimo di scuola. E, per i piccini piccini, quelli che ancora vivono di ciuccio e pannolini, è sinonimo di asilo nido. E già, perché volenti o nolenti, tra noi che facciamo i figli sempre più tardi e di conseguenza i nonni che oramai non ce la fanno più ad alzare nemmeno un dito, l'inserimento in un nido è l'unica soluzione se si lavora in due e se non si vuole cercare una baby sitter. Cosa c'è da sapere, allora, affinché il vostro amato bimbo (e voi stessi!) cominci l'asilo nido il più serenamente possibile? Ecco QUI qualche risposta.

Leggi anche: ASILO NIDO E INSERIMENTO: COME SCACCIARE ANSIE (DI GENITORI E BIMBI) IN 5 MOSSE

asilo nido inserimento

Francesca Biagioli

Leggi anche:

L’ASILO NEL BOSCO: IL NIDO CHE EDUCA I BAMBINI ALL'ARIA APERTA

ASILI NIDO: ECCO PERCHÉ FANNO BENE AI BAMBINI

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog