Metodo Montessori: come realizzare la ruota per imparare i colori

ruota colori cover

Come possiamo aiutare i bambini ad imparare i colori? Esistono molti libri che abbinano un oggetto colorato a una didascalia che indica il colore corrispondente, ma questi libri sono adatti soltanto a bambini che sanno già leggere e che quindi, presumibilmente, abbiano già iniziato a frequentare la scuola.

Eppure i bambini sono in grado di imparare a riconoscere i colori ancora prima di andare a scuola. Possiamo aiutarli ad imparare i colori grazie ad uno speciale strumento educativo ispirato al metodo Montessori.

Si tratta della ruota per imparare a riconoscere i colori, che all’estero viene chiamata Color Wheel. Questa ruota è molto semplice da realizzare a costo quasi zero e in poco tempo a partire da materiali che abbiamo già a nostra disposizione in casa.

Come altri strumenti del metodo Montessori, la realizzazione della ruota per imparare i colori prende le mosse da oggetti che fanno parte della vita quotidiana con cui anche i bambini dovrebbero avere l’occasione di entrare in contatto.

Si tratta delle mollette per stendere il bucato. Se in casa abbiamo già a disposizione delle mollette di legno, perché le abbiamo sostituite con delle mollette di plastica, ecco un’ottima occasione per pensare al riciclo creativo e per riutilizzarle in una maniera davvero divertente per i bambini, sia a casa che a scuola.

Per quanto riguarda il metodo Montessori, vi avevamo già spiegato come realizzare alcuni oggetti utili ed istruttivi per i bambini, come il barattolo della calma, la scatola per imbucare gli oggetti e la scatola dei misteri per indovinarli.

Quali sono i benefici del proporre al bambino di giocare con la ruota dei colori?

1) Imparare a riconoscere i colori.
2) Imparare ad abbinare un oggetto al colore corrispondente.
3) Affinare la coordinazione mano-occhio.

Ora vediamo in maniera molto semplice come creare la ruota per imparare i colori. I bambini dovranno utilizzare la ruota dei colori sotto la supervisione dei genitori o degli insegnanti.

Vi serviranno:

- 1 base di cartoncino o di compensato
- 10 mollette da bucato di legno
- Tempere o colori acrilici
- Pennarelli

Partite da una base rotonda di compensato o di cartoncino che dovrete suddividere in 10 spicchi delle stesse dimensioni. Dipingete ogni spicchio con un colore diverso e ognuna delle mollette con un colore corrispondente. Quando la tempera sarà asciutta, potrete scrivere sulle mollette anche il nome dei colori, con un pennarello.

Scrivere il nome del colore è facoltativo, ma vi potrebbe essere utile per aiutare i bambini ad imparare a leggere. Il gioco si svolge in modo corretto quando il bambino abbina la molletta allo spicchio del colore corrispondente e quando, dopo qualche tentativo, riesce ad associare alla molletta e allo spicchio il nome del colore.

Questo gioco è adatto a tutti i bambini che non hanno ancora imparato o che stanno imparando a riconoscere i colori.

ruota colori 1

ruota colori 2

ruota colori 3

Fonte foto: Etsy

Un metodo più rapido per realizzare la ruota per imparare i colori consiste nello stampare il disco già suddiviso in spicchi da applicare sulla ruota e dei dischetti colorati da incollare sulle mollette. Questo sistema può essere utile soprattutto se dovrete realizzare molte ruote, ad esempio per gli alunni di una o più classi. Altrimenti, se volete creare una sola ruota dei colori, vi suggeriamo di divertirvi con tempere e pennarelli insieme ai piccoli di casa.

Un'idea in più: scrivere i nomi dei colori in inglese può aiutare i bambini a imparare una nuova lingua.

Qui il PDF da scaricare con le sagome da ritagliare.

Marta Albè

Fonte foto: Craftionary

Leggi anche: