ragazzi cellulare

Intere generazioni di bambini e ragazzi del passato sono cresciuti benissimo senza telefonino, di questi tempi invece lo smartphone di ultima generazione è diventato un oggetto assolutamente “indispensabile” anche in giovanissima età.

Una vera e propria mania e ossessione tanto che i giovani non si separano mai dal loro dispositivo mobile sempre impegnati a mandare sms, a chattare e navigare su internet.

Conseguenze? Tante! Tra queste una bella gobba che compare fin da piccoli e che è stata già ribattezzata “collo da sms” colpa ovviamente della postura scorretta che si tiene quando si sta al cellulare.

collo da sms

A lanciare l’allarme su questa situazione preoccupante è stato James Carter, chiropratico del Niagara Park in Australia, che ha raccolto e mostrato numerose radiografie di giovani e giovanissimi in cui si nota una curvatura all’indietro del collo. Questa anomalia sarebbe dovuta al peso della testa che viene mal distribuito sulla colonna vertebrale quando si leggono i messaggi o si scrive sul cellulare.

collo da sms1

Secondo Carter questa condizione, aumentata in maniera allarmante negli ultimi anni, riguarda soprattutto adolescenti in età scolare ed è preoccupante perché può portare ad accusare dolore alle spalle, al collo e alla testa.

Già questo potrebbe bastare a cercare di limitare l’utilizzo di questi dispositivi, impresa non facile soprattutto quando si tratta di adolescenti. In realtà però i danni da smartphone possono andare anche al di là del collo facendo comparire disturbi come tendiniti, tunnel carpale e, addirittura secondo il chiropratico, andare anche a compromettere il benessere psicologico generando ansia e depressione.

Meglio allora, almeno ogni tanto, poggiare sul tavolo il proprio smartphone e andarsi a fare una bella passeggiata!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

DIPENDENZA DA VIDEOGIOCHI, SMARTPHONE E TABLET: È ALLARME PER BAMBINI E ADOLESCENTI 

CELLULARI: EDUCARE I BAMBINI AD UN USO LIMITATO AL NECESSARIO 

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram