cane scuola chicago

A Chicago i cani vanno a scuola. Proprio così! E ci vanno per insegnare. Già, perché se è vero come è vero che il cane è da sempre il miglior amico dell'uomo, pare che sia per lui anche il migliore insegnante di lettura.

E ne danno dimostrazione ben 10 scuole della città americana che hanno ricevuto negli ultimi anni la visita di alcuni cuccioli "accademici" per motivare i ragazzi più "a rischio" e avvicinarli ai libri.

L'associazione no-profit SitStayRead organizza delle vere e proprie squadre di volontari per accompagnare "cani da visita" in quelle scuole. Qui i bambini leggono in compagnia dei nuovi amici pelosi per un'ora.

Secondo i dati, dal momento in cui ha preso piede questo innovativo programma, nel 2003, nelle classi in cui si è svolto questo "esperimento" gli studenti sono diventati più sciolti nella lettura del 50% in più rispetto alle aule non partecipanti.

I metodi del programma variano a seconda del grado della classe: in quarta elementare, per esempio, i cani ascoltano dai piccoli lettori delle vere e proprie poesie o racconti sugli animali. Alla fine dell'anno, la scuola ospita una sorta di celebrazione e si consegna agli studenti uno zaino pieno di letture per l'estate. Tutto ciò con unico fondamentale scopo: aiutare a stimolare il desiderio del bambino a imparare e a sviluppare in lui un nuovo amore per la lettura.

"Leggere a un cane aumenta la fiducia e genera entusiasmo per la lettura", riferiscono da SitStayRead. "Questi cani addestrati, trasformano la lettura per un bambino da un concetto astratto a una vera e propria esperienza di vita. I bambini leggono di cani, e intanto vedono un cane e toccano un cane . Un'esperienza che conduce al vera e duraturo apprendimento".

Per aiutare soprattutto i bimbi più bisognosi, SitStayRead prevede il volontariato nelle scuole dove almeno il 90% degli iscritti è a basso reddito, con bambini al di sotto del 60% nel loro livello di lettura.

Iniziativa lodevole, non credete? In fondo da sempre quello tra cani e bambini può essere un legame magico e indissolubile, che va ben oltre il semplice affetto. Non solo a casa, quindi, o negli ospedali per la pet-therapy: anche a scuola i cagnolini possono essere un valido aiuto!

Germana Carillo

Foto

LEGGI anche:

Come il cane migliora la vita: 10 motivi per non farne più a meno

Atunno: 5 modi per restare in forma insieme al vostro cane

Bambini più sani (e belli) con cani e gatti in casa!

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram