fumare gravidanza pannolini gratis

Pannolini gratis per le mamme in dolce attesa che smettono di fumare. Succede negli Stati Uniti, in Ohio. Le future mamme che decideranno di smettere di fumare potranno ricevere gratuitamente dei pannolini per neonati grazie ad un nuovo programma che mira a ridurre le nascite premature e la mortalità infantile.

Nell'ambito dell'iniziativa Summit County Baby & Me Tobacco-Free Program le future mamme che abbandonano le sigarette durante la gravidanza riceveranno un buono mensile da 25 dollari per l'acquisto di pannolini dalla nascita del bambino fino al compimento del primo anno.

Le mamme che parteciperanno all'iniziativa dovranno anche prendere parte a quattro sessioni in gruppi di supporto e superare appositi test per il monossido di carbonio mese dopo mese. Il programma è considerato utile dalle partecipanti.

Britney Lykes, 24enne in attesa di due gemelli, ha dichiarato di aver trovato il programma davvero di supporto per superare la propria dipendenza dalla nicotina. Dal momento in cui ha saputo della propria gravidanza è riuscita a modificare le proprie abitudini fino a fumare una sola sigaretta al giorno.

Secondo i dati raccolti dal Centers for Disease Control and Prevention (CDC), le donne che fumano hanno maggiori possibilità di dare alla luce bambini prematuri o oltre tre settimane prima del termine previsto. Questi bambini rischiano di avere un peso ridotto alla nascita e di dover trascorrere molto tempo all'ospedale.

Fumare durante la gravidanza, inoltre, aumenta il rischio di morte improvvisa del lattante (SIDS) e il rischio di una serie di difetti alla nascita, tra cui labbro leporino e palatoschisi. Secondo l'American Cancer Society, meno del 7% delle persone che tentano di smettere di fumare riescono a farlo con successo e nemmeno la gravidanza rappresenta una motivazione abbastanza forte.

Ecco allora l'idea di introdurre un programma Tobacco-Free dedicato alle donne in gravidanza dell'Ohio, con un esempio simile attivato anche a New York. La possibilità di ricevere buoni per l'acquisto di pannolini viene considerata un incentivo per aiutare le future mamme a smettere di fumare.

Fino a questo momento l'esperimento si sarebbe rivelato utile, anche dato che un terzo delle mamme ha dichiarato di avere difficoltà ad acquistare proprio i pannolini. Tra l'altro, rinunciare a comprare le sigarette consentirebbe un buon risparmio di denaro da dedicare al bimbo in arrivo. Il programma, sperimentato in diversi Stati, ha avuto un tasso di successo superiore al 60% tra il 2006 e il 2009.

Pensate che un'iniziativa simile funzionerebbe e sarebbe gradita anche in Italia?

Marta Albè

Leggi anche:
10 scuse per non usare i pannolini lavabili
Fumo in gravidanza: asma assicurata per figli e nipoti
Futuro papà importante quanto la mamma per la salute del nascituro

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog