obesita-danni-occhi

Purtroppo l’obesità infantile è un problema che riguarda sempre più i paesi occidentali e che si sta cercando di arginare con delle politiche mirate soprattutto ad una giusta informazione alimentare i cui protagonisti sono ovviamente i genitori che poi acquisteranno cibo più o meno sano per i propri figli. I risultati ancora scarseggiano e nel frattempo continuano ad arrivare conferme di quanto l’obesità e il sovrappeso in età infantile possano compromettere la salute dei più piccoli fin da subito ma anche in età adulta.

Secondo quanto riporta uno studio condotto dall’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, troppo peso da piccoli comporterebbe, tra le altre cose, anche dei danni alla vista. La ricerca, condotta su un campione di 1000 bambini sovrappeso monitorati per due anni, per la prima volta ha trovato una correlazione tra l’obesità e la salute degli occhi in particolare del microcircolo retinico.

Il 9% dei bimbi obesi mostrava alterazioni della retina mentre nessuno dei bimbi normopeso accusava questa problematica. Non si tratta però dell’unica situazione riscontrata grazie a questo studio. Valerio Nobili, responsabile di malattie epato-metaboliche del Bambino Gesù, a proposito ha dichiarato:

"Il dato emerso sorprende sia per la percentuale, sia per la gravità visto che, qualora trascurata, questa alterazione potrebbe evolvere verso stadi più avanzati fino alla compromissione della vista. I bambini con retinopatia severa avevano inoltre livelli più elevati di trigliceridi, una maggiore insulino-resistenza e un ridotto calo fisiologico notturno della pressione arteriosa sistolica, un indice predittore di ipertensione arteriosa".

Gli esperti consigliano quindi di far eseguire a tutti i bambini obesi una visita oculistica in particolare se già è stata riscontrata una pressione arteriosa troppo alta.

Anche il fegato poi risente del sovrappeso in età infantile: aumentando negli ultimi anni il problema dell’obesità si sono visti di pari passo aumentare anche i casi di steatosi epatica non alcolica, ovvero il cosiddetto fegato grasso (oltre il 50% dei bambini obesi sembra soffrirne).

Ma come fare per arginare la situazione dell'obesità infantile? Ascoltate questo video...

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Obesity day 2014: i rischi del sovrappeso e i consigli degli esperti

Bambini e obesita': colpa della pubblicità?

Carote e broccoli combattono l'obesita' infantile

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram