banche del latte materno

Il latte materno è un vero e proprio salvavita per i neonati e in particolare per i prematuri. Grazie al latte materno i piccoli possono salvarsi da un'infiammazione intestinale mortale. Le banche del latte acquistano così un'importanza fondamentale. L'Italia, insieme alla Francia, sta facendo scuola.

Il nostro Paese è infatti il primo in Europa ad aver approvato un regolamento specifico per le banche del latte umano donato. Le novità sono state pubblicate di recente sulla Gazzetta Ufficiale. Quando i bambini nascono prematuri, il latte materno può non essere disponibile. Si rivela dunque necessario ricorrere alle banche del latte.

Nel caso dei prematuri, il latte materno è un vero e proprio farmaco salvavita. Li può proteggere dall'enterocolite necrotizzante, una malattia che può portare alla perforazione intestinale e rivelarsi mortale. La patologia si presenta nel 6-7% dei neonati prematuri, ma scende all'1-2% quando viene somministrato loro esclusivamente latte umano. La mortalità si attesta attorno al 30%.

In Italia ogni anno circa 1000 neonati prematuri, di peso inferiore a 1500 grammi, possono ricevere il latte proveniente dalle banche che raccolgono le donazioni. Grazie a questo alimento fondamentale, possono essere salvati 15-18 bambini ogni anno, secondo le statistiche. L'Italia è ai primi posti in Europa per il numero di mamme donatrici. In totale nel nostro Paese sono presenti 31 banche del latte, che nel 2012 hanno raccolto oltre 9 mila litri di latte materno.

I benefici del latte materno sono numerosi. Il latte umano permette di ridurre il rischio di diabete e di ipertensione e contribuisce a rafforzare le difese immunitarie dei neonati. Le nuove regole per le banche del latte mirano a garantire al meglio la sicurezza igienico-sanitaria nel trasporto e nell'impiego del latte. Le donatrici verranno selezionate con accuratezza e le madri fumatrici saranno escluse.

Le banche del latte umano sono presenti sia in Europa che negli Stati Uniti, dove sono nate per offrire latte materno sicuro e di buona qualità. Le linee di indirizzo nazionale per le banche del latte italiane sono il risultato di un accordo tra il Governo e le Regioni, al fine di garantire standard di qualità uniformi in tutta la penisola.

Consulta qui le nuove linee guida per le banche del latte.

Marta Albè

Leggi anche:

Allattamento al seno: 200 sterline per le mamme inglesi che lo scelgono

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis