Zanzare: come la loro saliva attiva il nostro sistema immunitario

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non solo le punture. Anche la saliva della zanzara trasmette malattie

Basta la sola saliva delle zanzare a innescare una risposta immunitaria nell’uomo. Lo rivela un nuovo studio, condotto dagli scienziati americani del Baylor College of Medicine.

La stagione delle zanzare è ormai alle porte. Anche se dalle nostre parti, le zanzare non causano malattie gravissime, in altre zone del mondo un loro morso può anche portare alla morte. Per questo, la ricerca su questi insetti non si ferma.

Secondo il nuovo studio, sono le zanzare stesse a far aumentare la gravità delle malattie che trasmettono, e la colpa sarebbe da imputare ala loro saliva che ha un ruolo attivo in questo processo.

Il team di ricercatori del Baylor College of Medicine ha esaminato da vicino l’effetto della sola saliva di zanzara e ha scoperto che può innescare un’inattesa varietà di risposte immunitarie nell’uomo.

Miliardi di persone in tutto il mondo sono esposte a malattie trasmesse dalle zanzare, e molte di queste condizioni non hanno trattamenti efficaci”, ha detto l’autore dello studio, la dott.ssa Rebecca Rico-Hesse, professore di virologia molecolare e microbiologia al Baylor College of Medicine. “Uno degli interessi del mio laboratorio è studiare lo sviluppo della febbre dengue, causata dal virus della dengue trasmesso dalla zanzara Aedes aegypti”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato che si verificano ogni anno in tutto il mondo100 milioni di infezioni da virus dengue e 22.000 decessi, soprattutto tra i bambini. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, più di un terzo della popolazione mondiale vive in aree a rischio di infezione, rendendo il virus della dengue una delle principali cause di malattia e di morte nei tropici e subtropici.

Gli scienziati per lo studio hanno calcolat i livelli di citochine, le molecole che modulano la risposta immunitaria, ma anche quello dei diversi tipi di cellule immunitarie. Sulla base delle osservazioni e delle analisi effettuate, hanno confermato che le zanzare non agiscano semplicemente come “siringhe”, semplicemente iniettando virus negli animali di cui si nutrono. La loro saliva sembra contribuire in modo significativo allo sviluppo della malattia.

saliva zanzara

“Abbiamo scoperto che la saliva consegnata dalle zanzare induceva una risposta immunitaria varia e complessa che non ci aspettavamo” ha detto il co-autore Dr. Silke Paust. “Abbiamo visto l’attivazione delle cellule T helper 1, che generalmente contribuiscono all’immunità antivirale, così come l’attivazione delle cellule T helper 2, collegate a risposte allergiche”.

Questi risultati offrono l’opportunità di sviluppare strategie efficaci per prevenire la trasmissione di malattie veicolate dalle zanzare.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PLOS Neglected Tropical Diseases.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook