Non è vero che si può vivere ‘solo’ fino a 115 anni (lo studio)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La vita umana potrebbe allungarsi ancor di più, superando i 115 anni finora indicati dagli esperti come limite della soglia di sopravvivenza. A formulare l’ipotesi è un nuovo studio fatto da due biologi canadese che riaccende il dibattito sulla durata massima di vita.

Lo studio pubblicato su Nature è stato condotto dalla McGill University di Montreal, in Canada che ha monitorato dati relativi ai super-centenari raccolti dal 1968 a oggi, tra Giappone, Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna.

Secondo i due ricercatori Bryan G. Hughes e Siegfried Hekimi, non esistono prove dell’esistenza di un limite massimo per la durata della vita umana e nel caso in cui, questa soglia esista davvero, non è ancora stata identificata. I biologi contestano, dunque, il limite dei 115 anni.

Quest’ultimo era stato posto da un altro studio pubblicato su Nature a ottobre dal gruppo di Xiao Dongclose dell’Albert Einstein College of Medicine di New York.

“Non sappiamo quale sia il limite di età. Estendendo le linee che indicano le tendenze, si vede che la vita media e quella massima potrebbero continuare ad aumentare nel prossimo futuro”, spiegano all’unisono.

I segreti per vivere più a lungo:

salute anziani

Il futuro, quindi, rimane imprevedibile ma c’è da dire che la durata media della vita si è allungata rispetto al passato. Si legge nello studio:

“Nel 1920 si viveva fino ai 60 anni, negli anni Ottanta fino ai 76 anni, mentre oggi l’aspettativa di vita è salito a 82”.

“ E ‘difficile da indovinare. Trecento anni fa, se avessimo detto che un giorno la maggior parte degli umani sarebbe potuta vivere fino a 100, avrebbero risposto che eravamo pazzi” aggiunge Hekimi.

Dominella Trunfio

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook