Tubercolosi: due casi di contagio da gatti domestici in Gran Bretagna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dalla Gran Bretagna arriva una notizia che potrebbe sembrare allarmante ma che in realtà è da considerare semplicemente anomala e curiosa: due persone sono state contagiate da tubercolosi a causa di gatti domestici portatori della malattia. Si tratta della prima volta che il contagio avviene da gatto ad essere umano.

I medici britannici che si stanno occupando del caso si sono mostrati decisamente perplessi riguardo all’accaduto, non si spiegano infatti come dei gatti domestici possano aver trasmesso il batterio a degli umani. In realtà i felini trovati positivi alla tubercolosi erano 9, si trattava quindi di un piccolo focolaio diffuso nelle zone del Berkshire e Hampshire.

Solo a titolo precauzionale 39 persone che erano entrate in contatto con questi animali sono state controllate con esami specifici e così si è scoperto, con grande sorpresa, che due di loro avevano contratto il mycobacerium bovis (ceppo felino). “Si tratta del primo caso documentato di trasmissione da gatto ad essere umano“, ha sottolineato il dottor Diyls Morgan del Pubblic Health England.

La cosa insolita, tra l’altro, è anche che i gatti stessi abbiano contratto la malattia dato che, come ha sottolineato lo stesso Morgan, è una cosa particolarmente rara in questa specie animale. I batteri responsabili della tubercolosi, infatti, attecchiscono meglio in animali d’allevamento o selvatici.

C’è un reale pericolo di questo tipo di contagio? Assolutamente no, a detta degli esperti, e inoltre non c’è comunque da preoccuparsi dato che le due persone contagiate stanno rispondendo molto bene alla terapia antibiotica e quindi superando tranquillamente l’infezione. In Italia, tra l’altro, non sono mai stati segnalati casi di gatti domestici malati di tubercolosi. Continuate quindi a coccolare il vostro micio senza alcun timore!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

– 10 giochi per gatti fai-da-te

– 10 piante velenose per i gatti

– Aceto: efficace anche contro la tubercolosi

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook