A Torino effettuato trapianto combinato di 4 organi: è la prima volta in tutta Europa

Trapianto combinato di 4 organi

Non era mai successo prima non solo in Italia, ma in tutta Europa, che un paziente venisse sottoposto a un trapianto combinato di ben 4 organi: polmoni, fegato e pancreas.

E’ successo a Torino a un uomo di 47 anni affetto da fibrosi cistica, trasferito da qualche giorno presso la rianimazione dell’ospedale Molinette, diretta dal professor Luca Brazzi.

L’uomo era in condizioni gravi e necessitava di un intervento tempestivo che permettesse di trattare in maniera adeguata la fibrosi.

Motivo per cui il team multidisciplinare del trapianto polmone e fegato delle Molinette ha ritenuto opportuno procedere con un trapianto combinato.

I medici hanno iniziato con i due polmoni, intervento eseguito da Massimo Boffini coadiuvato da Paolo Lusi, per proseguire con il trapianto di fegato e pancreas, eseguito da Renato Romagnoli, coadiuvato da Damiano Patrono e Francesco Tandoi.

L’intervento è durato più di 15 ore ma è riuscito perfettamente e gli organi trapiantati hanno ripreso in modo regolare a funzionare. Il paziente è ancora in Terapia intensiva cardiochirurgica ma dovrebbe essere dimesso a breve dalla rianimazione.

Complimenti al Centro Trapianti di Organi Toracici e al Centro Trapianti di Fegato e Pancreas torinesi, che si confermano tra i migliori di tutta Europa.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

 

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

tuvali
seguici su Facebook