Queste tisane sono state ritirate per presenza di batteri fecali E Coli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tisane L’Angelica contaminate dai batteri fecali. Quattro lotti sono stati ritirati dal Gruppo Coswell per evitare il consumo da parte degli utenti.

Ancora un’allerta alimentare, questa volta però riguardante le tisane L’Angelica. In particolare, il richiamo riguarda la tisana “Ventre piatto cold”.

Secondo quanto segnalato dal gruppo Coswell che produce le tisane, alcuni lotti sarebbero contaminati da Escherichia Coli, batterio presente nelle feci.

I lotti oggetto di richiamo sono:

  • 910001001
  • 910101001
  • 910201001
  • 910501001.

A lanciare l’allarme è la catena di supermercati Dodecà che sul proprio sito ha pubblicato il seguente avviso di sicurezza:

richiamo tisana angelica

Se l’avete acquistata controllate i lotti ed evitate di consumarla. Potete riportarla presso il punto vendita per ottenere un cambio o un rimborso.

Per le ultime allerte leggi anche:

Francesca Mancuso

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook